novità

wearleveling

Implementazione del wear leveling statico
wearleveling

Implementazione del wear leveling statico

Nel wear leveling statico vengono utilizzati tutti i blocchi per fare in modo che l’usura si distribuisca uniformemente su tutta la memoria, offrendo di fatto un netto aumento della vita del dispositivo rispetto a quanto previsto dalla tecnica del wear leveling dinamico. Il principio di funzionamento è semplice: ogni blocco è dotato di un contatore

Implementazione del wear leveling dinamico
nand wearleveling

Implementazione del wear leveling dinamico

Nel wear leveling dinamico ogni cella di memoria è caratterizzata da un parametro denominato erase count, ovvero il numero totale di cancellazioni a cui è stata sottoposta la cella. Tale parametro influenza la scelta delle celle da parte del controller NAND Flash per le successive operazioni di scrittura e riscrittura, in quanto vengono scelte le

Tipi di dati e modalità di wear leveling
wearleveling

Tipi di dati e modalità di wear leveling

Prima di trattare in dettaglio i metodi di wear leveling, oggetto di questo approfondimento, è bene fare una breve premessa sui tipi di dati memorizzati in una memoria di massa. Essi possono essere suddivisi in due categorie: Dati statici: informazioni aggiornate raramente per le quali si può affermare che risiederanno in determinate locazioni di memoria

Approfondimento sul wear leveling
nand wearleveling

Approfondimento sul wear leveling

Il wear leveling è una tecnica che aiuta a ridurre il prematuro deterioramento delle celle di memoria NAND Flash ottimizzando con diversi approcci il loro sfruttamento nel tempo. La necessità di ricorrere al wear leveling è dovuta alla limitatezza dei cicli di scrittura e cancellazione delle celle di memoria NAND Flash, ormai famosissime grazie alla

Micron annuncia le e-MMC Embedded Memory
Web e Social

Micron annuncia le e-MMC Embedded Memory

La ricerca di Micron nel campo delle memorie NAND flash ha portato alla luce una nuova tecnologia, denominata e-MMC, che semplifica la gestione e l’integrazione dei supporti di memoria flash nei vari dispositivi che ne fanno uso. La novità risiede nella combinazione di chip di memoria NAND flash con un controller MMC (MultiMediaCard) ad alta

I dischi a stato solido, Parte V
wearleveling

I dischi a stato solido, Parte V

Abbiamo anticipato quali sono gli svantaggi delle unità a stato solido rispetto ai tradizionali dischi magnetici e i limiti attuali delle memorie flash che costituiscono gli SSD. Ma quali sono le possibili soluzioni tecnologiche? Una delle tecniche adottate per prolungare la vita delle celle di memoria viene denominata bad block management. In pratica, in ogni

SSD+ Optimizer dalla collaborazione tra Apacer e Diskeeper
wearleveling

SSD+ Optimizer dalla collaborazione tra Apacer e Diskeeper

Novità nel campo degli SSD dalla collaborazione tra Apacer, produttore taiwanese di memorie, e Diskeeper Corporation, produttore di un famoso programma di deframmentazione e gestione degli hard disk. Il comunicato stampa diffuso da Apacer parla dell’introduzione di SSD+ Optimizer, una soluzione per l’ottimizzazione dei Solid State Disk basata sulla tecnologia HyperFast sviluppata da Diskeeper Corporation.

Nuovi SSD MasterDrive da Super Talent
wearleveling

Nuovi SSD MasterDrive da Super Talent

Gli annunci di nuovi dischi a stato solido continuano senza sosta. Questa volta tocca a Super Talent presentare le sue nuove soluzioni SSD realizzate con chip flash NAND SLC e MLC. I nuovi prodotti, indicati con i nomi MasterDrive OX e MasterDrive PX, hanno un fattore di forma di 2,5 pollici e interfaccia Serial-ATA II

Vita media più lunga per le memorie Flash Nand
Web e Social

Vita media più lunga per le memorie Flash Nand

Attualmente uno dei problemi più grossi delle memorie Flash Nand è il numero limitato di cicli di lettura/scrittura che possono essere sopportati dalle celle alla base della loro architettura. In un periodo dove spopolano dispositivi che fanno largo uso di memorie Flash è impossibile immaginare una loro vita media di pochi anni, così un gruppo

FlashSSD 256GB, disco solid state superveloce da Samsung
Samsung wearleveling

FlashSSD 256GB, disco solid state superveloce da Samsung

Come preannunciato lo scorso mese di Febbraio, Samsung conferma la commercializzazione, per la fine dell’anno, di un disco a stato solido (SSD) da 2,5 pollici e dalla capacità di 256 GB. Il disco, denominato FlashSSD 256GB, che dovrebbe sostituire gradualmente i comuni dischi magnetici presenti nei notebook, possiede una connessione SATA II ed è stato