Assistente Google per l’intrattenimento in famiglia

Grazie all’interazione mediante comandi vocali offerta dagli smart speaker Google Home, l’IA di bigG può essere sfruttata per l’intrattenimento dei bambini.

,

Grazie all'interazione mediante comandi vocali offerta dagli smart speaker della linea Google Home, l'intelligenza artificiale di bigG può essere sfruttata per l'intrattenimento dei più piccoli. L'Assistente Google è infatti capace di raccontare storie e inventare giochi, con un'attenzione particolare per quanto riguarda i contenuti educativi. I genitori sono inoltre in grado di monitorarne con precisione l'attività, affidandosi al sistema offerto dalla piattaforma Family Link. In altre parole, all'occorrenza l'IA di Mountain View può vestire i panni di una baby sitter digitale.