Enjoy: 500.000 italiani scelgono il car sharing

Paolo Grossi di Eni spiega Enjoy, nel giorno del lancio del servizio di scooter sharing nella città di Roma, con un riferimento molto importante al futuro.

,

Paolo Grossi, Direttore Commerciale R&M and Chemicals di Eni, spiega Enjoy nel giorno del lancio del servizio di scooter sharing nella città di Roma e fa un riferimento molto importante al futuro.

Milano, Roma, Torino, Firenze e Catania sono solo l'inizio, poiché Eni avrebbe già adocchiato anche altre città italiane (e non) per dare il via a nuove iniziative. Enjoy potrebbe dunque diventare sinonimo di car sharing a livello europeo, così come raccontato dal gruppo del cane a sei zampe fin dal giorno dell'esordio. Il forte successo del servizio è il motore dei nuovi investimenti e secondo Grossi entro il prossimo anno ci saranno già altre città in cui auto e scooter rossi inizieranno a circolare in mobilità condivisa.