Google Glass e la medicina: l’esempio di Augmedix

Augmedix è stata una delle prime startup a sperimentare l’impiego degli occhiali Google Glass in ambito professionale, più precisamente nel settore medico.

,

Augmedix è stata una delle prime startup a sperimentare l'impiego degli occhiali Google Glass in ambito professionale, più precisamente nel settore medico. Oggi l'azienda conta circa 400 dipendenti e ha un business in costante espansione. Il suo obiettivo è quello di fornire agli operatori di cliniche e ospedali una piattaforma hardware e software attraverso la quale sfruttare le tecnologie della realtà aumentata per consentire a medici e operatori migliorare il rapporto con i pazienti, rendendolo più diretto e offrendo la consultazione delle informazioni sulla lente del dispositivo.