Quantum dot e i televisori Samsung QLED

La tecnologia Quantum dot dei nuovi televisori Samsung QLED riproduce i colori con estrema precisione, utilizzando piccole particelle come fonte di luce.

,

La tecnologia Quantum dot impiegata nei nuovi televisori QLED di Samsung (come quelli delle linee Q8 e Q9) consente di riprodurre i colori con estrema precisione, utilizzando piccole particelle come fonte di luce, in modo da ricreare oltre un miliardo di diverse combinazioni. Il risultato è un'immagine realistica, consentita dai pannelli 10-bit, 64 volte più profonda rispetto ai tradizionali 8-bit. Questo permette inoltre di garantire il pieno supporto alla modalità HDR, che unita alla risoluzione Ultra HD dello schermo offre un'esperienza visiva impossibile con le TV di vecchia generazione.