WhatsApp per iPad? L'azienda ci sta pensando!

Il dirigente di WhatsApp stuzzica la fantasia dei fan suggerendo che potrebbe arrivare presto una versione dell'app per iPad.
Il dirigente di WhatsApp stuzzica la fantasia dei fan suggerendo che potrebbe arrivare presto una versione dell'app per iPad.

Il dirigente di WhatsApp afferma che la società “vorrebbe” rilasciare un’app per iPad nel prossimo futuro. Ad oggi, gli utenti in tutto il mondo sanno che uno dei maggiori limiti della piattaforma è la mancanza di un’applicazione per tablet Apple.

WhatsApp per iPad è il sogno segreto di molti utenti

In una nuova intervista con The Verge tenutasi poche ore fa, tuttavia, il capo dell’azienda, Will Cathcart, ha affrontato questa limitazione, dicendo che l’azienda “adorerebbe” lanciare un’app per iPad ad un certo punto.

Sebbene Cathcart non si sia addentrato nei dettagli, ha riconosciuto che le persone hanno cercato spesso di creare un’app per iPad alternativa:

Le persone desideravano un’app per iPad da molto tempo.

Will Cathcart, il capo di WhatsApp presso la sua società madre Meta, ha detto a The Verge durante un’intervista tenutasi questa settimana legata ad una nuova spinta di marketing negli Stati Uniti per l’app di messaggistica. “Ci piacerebbe farlo”, ha aggiunto il capo della compagnia.

Ricordiamo che la piattaforma ha lavorato sul supporto multi-dispositivo per molto tempo e non sono pochi gli utenti che richiedono ad alta voce una versione del software per il tablet di Cupertino.

Nell’intervista di questa settimana, Cathcart fa riferimento a questo lavoro e suggerisce che è stato il primo passo nel processo per portare il sistema di messaggistica online sull’iPad.

Abbiamo lavorato molto sulla tecnologia per supportare più dispositivi“, ha affermato Cathcart, riferendosi al lancio del supporto multi-dispositivo opt-in per WhatsApp lo scorso anno. “Il nostro Web e le nostre app desktop ora lo hanno. Se ho più dispositivi attivi, posso spegnere il telefono o perdere la connessione di rete e continuare a ricevere messaggi sul desktop. Sarebbe davvero importante per un’app per tablet, per poter utilizzare l’app anche se il telefono non è acceso. Quindi la tecnologia di base è lì“.

Anche se ci sarebbe piaciuto vedere Cathcart offrire alcune informazioni più specifiche su quando questo software potrebbe arrivare sulle tavolette della mela, questo è comunque un passo nella giusta direzione. D’altra parte, anche il capo di Instagram Adam Mosseri continua a resistere all’idea di lanciare un’app per iPad per il suo social network.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti