Xiaomi 12 Ultra si mangerà gli altri top di gamma a colazione

Un inedito leak ha svelato le incredibili specifiche tecniche di Xiaomi 12 Ultra: il device darà del filo da torcere a tutti gli OEM Android.
Un inedito leak ha svelato le incredibili specifiche tecniche di Xiaomi 12 Ultra: il device darà del filo da torcere a tutti gli OEM Android.

Dopo l’arrivo di Xiaomi 12 Series gli occhi del pubblico sono tutti puntati su Xiaomi 12 Ultra, l’atteso device di fascia premium le cui specifiche tecniche sono state svelate in queste ore da un nuovo leak.

In base alle ultime indiscrezioni pubblicate su Twitter dal leaker Shadow_Leak, con tutta probabilità il device del colosso cinese darà del filo da torcere a tutti gli altri smartphone Android di fascia alta finora lanciati sul mercato, nessuno escluso.

Le specifiche leak di Xiaomi 12 Ultra fanno impallidire gli altri top di gamma Android

Infatti, secondo il leaker, Xiaomi 12 Ultra monterà un display da 6.73 pollici a risoluzione QHD+ con frequenza di aggiornamento a 120 Hz e tecnologia LTPO 2.0: la feature, se confermata, permetterà al telefono di modulare automaticamente il refresh del display da 1 a 120 Hz in base ai contenuti mostrati a schermo.

Sotto la scocca è prevista poi una batteria da 4900 mAh con supporto alla ricarica rapida da 120W su cavo; anche se non viene meglio specificato, è molto probabile che il device godrà anche della ricarica rapida da 50W in wireless. Ci sarebbero importanti novità per quanto riguarda il processore: in questo caso si indica che Xiaomi 12 Ultra monterà il SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1+ sviluppato da TSMC. Si tratta di una versione leggermente migliorata rispetto al modello Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 realizzato da Samsung, soprattutto per quanto riguarda la gestione termica e dei consumi.

Dal punto di vista fotografico sembra che la fotocamera tripla posteriore monterà un sensore principale da 50 MP con supporto OIS, una fotocamera ultra grandangolare da 48 MP e una fotocamera periscopica da 48 MP con zoom 120x. Con tutta probabilità sarà poi presente Android 12 con la personalizzazione MIUI 13.

Quando arriverà il nuovo top di gamma?

Con tutta probabilità il nuovo device di Xiaomi sarà il terzo top di gamma del 2022 dopo Xiaomi 12 e Xiaomi 12 Pro: sembra, ma non è assolutamente certo, che lo smartphone sarà presentato in Cina durante il mese di maggio per poi arrivare sul mercato globale qualche settimana dopo. Non ci sono informazioni per quanto riguarda il prezzo di lancio ma, considerando le specifiche tecniche viste nel capitolo precedente, è lecito attendersi un prezzo di listino superiore ai 1000 euro al cambio.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti