QR code per la pagina originale

Il tablet di Apple sarà costruito da Foxconn e arriverà nel 2010

,

Si torna di nuovo a parlare del tablet di Apple, dispositivo che ormai da lungo tempo genera indiscrezioni, voci di corridoio e conseguenti smentite.

Questa volta la fuga di notizie arriva dalle pagine di DigiTimes.com, secondo le quali Foxconn Electronics (colosso taiwanese già al lavoro sulle serie iPhone e iPod) sarebbe in procinto di avviare la produzione di un tablet per conto dell’azienda di Cupertino, destinato a raggiungere gli scaffali entro i primi mesi del 2010.

A quanto pare, in un primo momento, la fabbricazione sarà limitata a circa 300.000 o 400.000 unità, dotate di schermo da 10,6 pollici. A fornire i pannelli, sarà Innolux Display, filiale proprio di Foxconn.

La fonte, rimasta anonima, parla di un dispositivo destinato principalmente alla navigazione e alla consultazione di documenti, più che all’intrattenimento multimediale.

I suoi punti forti dovrebbero essere una batteria in grado di garantire un lungo periodo di utilizzo tra una ricarica e l’altra, un’interfaccia utente semplice e immediata, oltre ovviamente alla dotazione dei moduli necessari a fornire connettività alla Rete.

Con tutta probabilità, se tali voci trovassero un riscontro reale, nel prossimo periodo potremmo assistere al rilascio di ulteriori e più precise informazioni in merito.

Infine, considerando l’appena svelato Courier di Microsoft, non c’è da dubitare che anche altri grandi produttori siano già al lavoro per offrire soluzioni alternative ma destinate al medesimo ambito di applicazione.

Notizie su: