QR code per la pagina originale

ICD Gemini presenta il suo tablet

,

In attesa dell’iPad, ICD Gemini ha presentato il suo tablet, dotato di componenti hardware di elevate prestazioni, in grado di tener testa a competitor di fama mondiale che si annunciano molto aggressivi dal punto di vista commerciale, visto che quasi tutte le aziende di elettronica stanno puntando molto sui tablet, ormai riconosciuti come i nuovi PC del presente e del prossimo futuro.

Il nuovo ICD Gemini presenta il nuovo chipset da 1 GHz nVidia Tegra2, che combina un processore da 1 GHz con la scheda video nVidia, appositamente ideato e progettato per essere destinato esclusivamente ai tablet, accoppiato allo schermo multitouch da 11.2 pollici e una risoluzione di 1366 x 768 pixel. Il sistema operativo è Android. Il prezzo e la data di commercializzazione sono ancora sconosciuti.

Le specifiche più interessanti riguardano l’archiviazione: una RAM da 512 MB, 4GB di flash storage e una slot per SD fino a 32GB fanno della tavoletta ICD un prodotto sicuramente competitivo sul mercato, in grado di memorizzare grandi quantità di dati. La connettività è rappresentata da una porta microUSB, una porta HDMI, doppio microfono con altoparlante stereo e jack per cuffie da 3.5 mm.

Altre specifiche interessanti fanno intendere quale sia il livello tecnico del nuovo tablet. Una doppia fotocamera integrata sulle due facce con caratteristiche diverse: risoluzione da 2 Megapixel e fuoco fisso per quella anteriore e risoluzione da 5 Megapixel e autofocus per quella posteriore. Accelerometro a 5 assi, compasso digitale, GPS, infrarossi e radio FM completano il quadro riassuntivo delle caratteristiche. Per conoscere la tempistica riguardante la commercializzazione occorrerà attendere un comunicato ufficiale da parte di ICD Gemini.

Notizie su: