QR code per la pagina originale

Nuovi dettagli su Sonic Colours per Nintendo Wii

Direttamente da Nintendo Power nuovi interessanti dettagli su Sonic Colours

,

Dalla rivista americana Nintendo Power ecco nuovi dettagli su Sonic Colours, la nuova iterazione del porcospino blu per Nintendo Wii che promette ai fan del personaggio di rinverdire i fasti dei bei vecchi tempi con un titolo all’altezza del marchio Sega, da tempo forse un po’ bistrattato.

Nel gioco saranno presenti diversi potenziamenti per Sonic, chiamati “Wisp” (molto probabilmente dei fuochi fatui). Uno di questi, per esempio, permetterà a Sonic di diventare una sorta di trapano consentendogli di perforare muri e piattaforme altrimenti inaccessibili, un altro permetterà invece a Sonic di trasformarsi in energia pura.

Nel gioco saranno presenti in totale sette o otto potenziamenti come quelli appena citati, che corrisponderanno ad altrettante trasformazioni del beneamato porcospino. Ogni potenziamento ha un limite di tempo, scaduto il quale Sonic ritornerà nella sua condizione originaria.

Secondo i primi hands on di Nintendo Power, il gioco è una sorta di ibrido 2D/3D molto simile a quanto visto in Sonic Unleashed per le piattaforme della nuova generazione. Gli unici utilizzi del motion controller del Wii sono relegati a semplicissimi movimenti atti a convalidare l’acquisizione dei potenziamenti sopraccitati.

La trama non sembra essere certo esaltante: Il Dr.Robotnik ha deciso di catturare diversi pianeti dell’universo per riunirli tutti in un unico parco a tema. Sonic dovrà esplorare tali pianeti cercando di fare in modo che Robotnik non metta in atto il suo piano diabolico.

Con qualche idea mutuata da Super Mario Galaxy, Morio Kishimoto, già designer dei quasi fallimentari Sonic and the Secret Rings e Sonic and the Black Knight, promette dunque di fare bene e di riportare nei cuori dei fan di tutto il mondo il mai dimenticato porcospino.

Notizie su: