QR code per la pagina originale

LG: la linea dei monitor

,

Durante l'IFA 2010, Webnews è stata invitata da LG a partecipare al blogger forum dedicato ai monitor, settore in cui il produttore coreano propone diverse varianti al concetto tradizionale di "schermo per PC".

In bella mostra per gli appassionati di giochi c'era il modello W63D. Presentato lo scorso aprile, il monitor tridimensionale di LG è un Full HD (risoluzione massima di 1920 x 1080) compatibile con la tecnologia 3D Vision di nVidia. Il tempo di risposta è di 3 ms, mentre il refresh rate è fissato a 120hz. Racchiusi nei 23 pollici del dispositivo, vi sono due porte HDMI, una porta DVI e un sistema di diffusori audio SRS Tru-Surround HD.

Per un pubblico più esigente e attento alle forme, i monitor della serie E60 offrono bassi consumi e un design elegante. Sono monitor distribuiti in 22 o 23 pollici da uno spessore di appena 12,9 mm. Il display è LED e la risoluzione massima è Full HD a 1920×1080 pixel; la luce dei LED è stata ottimizzata per venire incontro alle esigenze di risparmio energetico. Secondo LG, i monitor della serie E60 offrono un consumo inferiore del 45% rispetto a un tradizionale monitor da 20 pollici. Sono presenti i connettori HDMI, DVI e D-Sub.

Al blogger forum era presente anche il modello E50VR che integra la tecnologia Super + resolution, un marchio sotto cui LG identifica la sua tecnologia di upscaling dell'immagine a definizione standard in alta definizione (e non solo). Nei monitor equipaggiati con questa tecnologia, un processore chiamato IC Engine (image clear) si occupa delle operazioni di upscaling e di quelle di miglioramento delle immagini in modo da fornire una migliore qualità per giochi e immagini.

Ultimo monitor scelto per questa rassegna è il diffuso M80D, un monitor TV LED da 23 pollici che offre una risoluzione di 1920 x 1080 (Full HD). Presenti i classici connettori da televisore (2 HDMI, 2 scart, D-sub, USB e composito) ed è integrato un diffusore audio da 5w. Il suono è migliorato dalla tecnologia Surround X. Il sintonizzare è predisposto per la Televisione digitale, mentre i video possono essere riprodotti anche attraverso l'interfaccia USB attraverso la funzione Quick View HD Play: basta inserire la penna USB per far partire il video in essa contenuto.

Disclaimer: Webnews è stata ospitata all’IFA da LG che si è fatta carico delle spese di viaggio e di alloggio.

Notizie su: