QR code per la pagina originale

PlayBook di RIM più veloce di iPad?

,

Research in Motion ha pubblicato in rete un video in cui mette a confronto le prestazioni di PlayBook e iPad. Secondo RIM, la tavoletta da 7 pollici touchscreen ha una velocità di navigazione superiore a quella di iPad, senza essere penalizzata in affidabilità del browser Web. Al tutto, poi, RIM aggiunge la possibilità di visualizzare video e contenuti in Adobe Flash, possibilità negata da Apple.

Il video pubblicato s’intitola “BlackBerry playbook e iPad. Confronto: Web Fidelity”. Come potete vedere, mostra il PlayBook in fase di caricamento di diversi siti Web, con tempi più brevi rispetto ad iPad. Detto questo, bisogna ricordare che iPad è già in vendita da diversi mesi, mentre il dispositivo di RIM è di concezione più recente. A tal punto che l’uscita è prevista all’inizio del 2011.

Il confronto tra i due, quindi, non è proprio alla pari. Sarebbe più azzeccato una sfida da PlayBook e iPad 2, almeno stando ai tempi di possibile uscita. Ma della seconda generazione del tablet di Cupertino, per ora, non c’è traccia concreta che possa far pensare ad una comparazione.

RIM vuole battere il tablet di Apple, oltre che sulle prestazioni, anche sul prezzo: il PlayBook dovrebbe costare intorno ai 500 dollari. Tuttavia, avrà uno schermo più piccolo, grande 7 pollici al posto dei 9,7 di iPad. Il che può essere un vantaggio nella mobilità dell’utente con il dispositivo; ma, al tempo stesso, penalizza la stessa esperienza di navigazione e l’eventuale produttività da parte dell’utente.

Lo stesso Steve Jobs, nelle settimane scorse, ha criticato duramente i tablet con schermo relativamente piccolo, come può essere uno da 7 pollici. Secondo l’iCeo, infatti, test condotti da Apple hanno messo in luce che un display di queste dimensioni è troppo piccolo per essere veramente funzionale.

Notizie su: