QR code per la pagina originale

Mozilla veste il sistema operativo con un browser

Mozilla Labs lancia Webian Shell, un browser pensato per sostituire il desktop e creare un ambiente ideale per navigare ed eseguire Open Web Apps.

,

Mozilla Labs ha annunciato il progetto Webian Shell 0.1, una sorta di anti-Chrome OS che parte però da un assunto parzialmente differente: mentre Google intende sostituire in tutto e per tutto i tradizionali sistemi operativi, Mozilla intende soltanto sovrapporvi il proprio concept, creando un nuovo desktop per aggiungere al sistema un nuovo tipo di interfaccia.

Differenti punti di partenza, ma medesimo punto di arrivo: Webian Shell, nato all’interno del progetto Mozilla Chromeless, si propone specificatamente di sostituire il desktop tradizionale con un browser. Non con Firefox, però, ma con un browser differente ed oggi disponibile in versione del tutto basilare ad esclusivo scopo dimostrativo. Così come Firefox occupa una finestra, Webian Shell occupa direttamente il desktop estendendo la propria interfaccia su tutto lo schermo: barra degli indirizzi in alto, barra delle applicazioni in basso e tutto il resto dedicato ai contenuti.

L’obiettivo è quello di ricreare un ambiente nuovo sul quale poter portare le Open Web App con cui Mozilla vorrebbe stuzzicare gli sviluppatori: Webian Shell può infatti essere una base ideale per portare sul desktop nuove applicazioni, facilitando il compito ai developer tramite strumenti aperti e standardizzati su cui lavorare.

In futuro Mozilla Labs auspica di poter portare in concept ad un grado di integrazione più approfondita con il sistema offrendovi controllo hardware, miglior gestione dello schermo e tastiere on-board per tablet ed altri device touchscreen. Nel frattempo Webian porterà avanti il proprio verbo tramite pagine Facebook e Twitter, le prime dimostrazioni su YouTube ed un Google Group presso cui discutere del futuro del progetto.

Il download è disponibile fin da subito per Windows, Mac e Linux.

Fonte: Mozilla Labs • Via: Webian Shell Blog • Notizie su: