QR code per la pagina originale

La visione di Microsoft: ecosistema unico per tutti i dispositivi

,

Windows Phone 7 non arriverà mai sui tablet, ma i piani futuri dell’azienda di Redmond prevedono un unico ecosistema per tutti i suoi prodotti. Microsoft dunque ha previsto l’integrazione tra PC, smartphone e console, ognuno dei quali conserverà la propria “autonomia”, ma tutti questi dispositivi funzioneranno insieme in perfetta armonia.

Gli utenti avranno quindi la possibilità di passare da un terminale Windows Phone ad un PC con Windows 8, oppure alla console Xbox 360, in modo naturale senza nessuna conseguenza negativa sull’esperienza d’uso. Ciò sarà reso molto più semplice grazie all’adozione di una interfaccia utente simile per tutti i dispositivi. La versione di Windows 8 per tablet e la nuova dashboard della Xbox 360 saranno basate sull’interfaccia Metro di Windows Phone e questo cambiamento arriverà anche su Office 2012.

Durante la Worldwide Partner Conference, Andy Lees, presidente della divisione Windows Phone, ha dichiarato:

Non avremo un ecosistema per PC, un ecosistema per i cellulari e uno per i tablet. Saranno tutti insieme. La nostra strategia è unirli in un unico ecosistema.

Ma l’integrazione potrebbe anche essere più profonda del previsto, se le indiscrezioni relative ai giochi Xbox 360 su Windows 8 fosse confermata. Maggiori informazioni saranno fornite durante la BUILD Conference di settembre.

Notizie su: