QR code per la pagina originale

Windows 8: tablet con chip AMD Fusion e NVIDIA Kal-El

,

La presentazione di Windows 8 alla conferenza BUILD ha permesso a NVIDIA e AMD di mostrare alcuni tablet su cui è stato installato il sistema operativo Microsoft. I processori integrati in questi dispositivi sono le APU Brazos e il SoC quad core Kal-El. AMD ha portato all’evento tablet già sul mercato, mentre NVIDIA un campione di riferimento.

La Developer Preview di Windows 8 è stata installata sui tablet Iconia Tab W500 di Acer e WindPad 110W di MSI, due prodotti con display da 10 pollici, in commercio con Windows 7. Il tablet di Acer integra una APU C-50 dual core funzionante ad una frequenza di 1 GHz, mentre il dispositivo di MSI integra una APU Z-01, sempre a 1 GHz ma single core.

Per la prima volta, AMD ha mostrato Windows 8 in funzione sulla piattaforma Brazos e le prime impressioni sono molto positive. L’avvio è rapido e la navigazione con l’interfaccia Metro è molto fluida. Ciò dimostra sia la qualità dell’architettura hardware sia l’ottimo lavoro fatto da Microsoft nello sviluppo del sistema operativo.

Nessun dettaglio è stato fornito invece sull’hardware del prototipo di NVIDIA, protetto da una teca in plexiglass. L’unica informazione nota è la presenza dei chip Kal-El, il SoC quad core che arriverà sul mercato entro la fine dell’anno. L’azienda promette prestazioni cinque volte superiori a quella di Tegra 2 e un’autonomia misurata in giorni non in ore. Ieri NVIDIA ha annunciato il Windows 8 Developer Program per fornire agli sviluppatori gli strumenti adatti alla creazione di applicazioni ottimizzate per il prossimo sistema operativo Microsoft.

Notizie su: