QR code per la pagina originale

Futuri BlackBerry con riconoscimento dell’occhio

RIM lavora a una tecnologia di riconoscimento dell'iride per i nuovi BlackBerry: ecco come funzionerà.

,

Gli smartphone BlackBerry del futuro potrebbero includere una tecnologia che permetterà al dispositivo di scansionare, riconoscere l’iride del proprietario e memorizzarne i dati per sfruttarli per molteplici utilità. In collaborazione con Iris ID e HID Global, RIM ha annunciato infatti che sta sostenendo l’impiego di un modello biometrico di Iris ID.

Cercando di fare un po’ di esempi pratici sulle potenzialità, un dipendente potrebbe arrivare al posto di lavoro e accedere semplicemente grazie alla scansione della propria iride. In sostanza, è una tecnologia che potrebbe prendere il posto della classica carta d’identità fisica, dato che funzionerebbe da perfetto ID digitale. Il funzionamento però è differente da quello che inizialmente si potrebbe immaginare.

Come spiega il sito di Iris ID, il soggetto viene posizionato da 7 a 35 centimetri dalla videocamera con tecnologia Iris mentre un registrazione digitale raccoglie i dati circa la sua iride. Le immagini vengono catturate a loro volta dal video grazie a un frame grabber e successivamente, un algoritmo analizza i modelli dell’iride che risiedono tra la pupilla e il bianco degli occhi convertendoli in un modello digitale a 512-byte che viene memorizzato su database trasferito in aree in cui il soggetto può avere accesso. In circa due secondi si viene identificati senza ID, password o niente del genere: l’unica chiave d’accesso sarà uno smartphone BlackBerry 7.

Rimane qualche perplessità circa l’effettiva sicurezza di questo genere di tecnologia. Se i dati dell’iride vengono memorizzati sul proprio smartphone, il rischio che questo venga derubato e utilizzato al posto dell’originale proprietario è molto alto. In tal senso però l’azienda assicura che nel caso si dovesse subire il furto del proprio device o comunque lo si perda da qualche parte, sarà possibile cancellare immediatamente le proprie credenziali digitali. HID Global si aspetta di incorporare la tecnologia nei modelli BlackBerry Bold 9900/9930 e BlackBerry Curve 9350/9360 entro la fine di quest’anno.

Notizie su: ,