QR code per la pagina originale

Windows Phone “smoked by Android”

Microsoft avrebbe indicato ai suoi dipendenti quali sono le sfide da evitare per non perdere contro Android e iOS.

,

La campagna pubblicitaria “Smoked by Windows Phone“, creata con l’obiettivo di dimostrare la superiorità di Windows Phone rispetto ai sistemi operativi concorrenti, si sta rivelando un boomerang per Microsoft. Lo scorso fine settimana, un utente ha vinto una sfida con il suo Galaxy Nexus, ma inizialmente il dipendente di un Microsoft Store non aveva ammesso la sconfitta. Secondo The Verge, l’azienda di Redmond avrebbe stabilito alcune “regole” da seguire per evitare brutte figure.

Smoked by Windows Phone prevede diverse sfide tra uno smartphone basato sul sistema operativo Microsoft e un altro terminale (Android, iOS, BlackBerry o Symbian). In pratica, vince chi completa prima una determinata operazione. È ovvio che l’azienda vuole ridurre al minimo il numero di sconfitte e, pertanto, ha messo in guardia i dipendenti dei negozi sui rischi che possono correre quando scelgono una sfida. I widget di Android per le previsioni del tempo è proprio uno dei punti deboli identificati da Microsoft prima dell’avvio della campagna di marketing.

Anche per la sfida “Pocket to Picture to Post”, che prevede l’upload su Facebook di una foto scattata, lo staff era stato avvertito della velocità dell’iPhone 4S, che integra una simile funzionalità e possiede una fotocamera molto veloce. Windows Phone rischia di perdere anche la sfida che prevede l’aggiornamento simultaneo dello stato su Facebook e Twitter, se l’utente utilizza TweetDeck o Siri.

Microsoft raccomanda quindi ai suoi dipendenti di coinvolgere il cliente in una conversazione, con lo scopo di ottenere informazioni preziose, prima di scegliere la sfida. Nel caso del Galaxy Nexus, sarebbe stato meglio non chiedere all’utente di visualizzare le previsioni del tempo.

Notizie su: ,