QR code per la pagina originale

Nokia, Scalado e il futuro della linea Lumia

Nokia conferma l'acquisizione di Scalado per il futuro della linea Windows Phone con brand Lumia, la cessione del marchio Vertu e gli ingenti tagli al personale.

,

Scalado è la nuova acquisizione portata a termine nella giornata odierna da Nokia. Si tratta di una società specializzata nell’editing fotografico, già responsabile della tecnologia Remove per la rimozione automatica di errori o dettagli indesiderati all’interno delle immagini. L’obiettivo dell’investimento messo in campo dalla società finlandese, non ancora quantificato in termini economici, è chiaro: disporre di un team con esperienza per potenziare ulteriormente il comparto multimediale della propria linea di smartphone Lumia equipaggiati con il sistema operativo Windows Phone.

È quanto dichiarato da Jo Harlow, vicepresidente della sezione Smart Devices di Nokia, che nel commentare la notizia ha parlato esplicitamente dell’arrivo di funzionalità inedite sulla linea mobile.

Nokia ha collaborato con Scalado per più di dieci anni, per la creazione di alcune delle applicazioni migliori per quanto riguarda la modifica delle immagini. Questa transazione ci permetterà di combinare la nostra leadership nell’ambito delle fotocamere installate sui dispositivi mobile con la loro esperienza nell’elaborazione fotografica, offrendo così agli utenti la possibilità di andare oltre la semplice cattura di immagini.

L’annuncio arriva in concomitanza con quello degli ingenti tagli al personale che il gruppo di Espoo andrà a operare entro la fine del 2013. Si parla di addirittura 10.000 posti di lavoro in meno, distribuiti in tutte le sezioni della compagnia, per un risparmio complessivo pari a un miliardo di euro. Il comparto maggiormente interessato sarà Devices & Services. Cambiamenti anche ai vertici dell’azienda, con Juha Putkiranta che andrà a rivestire il ruolo di vicepresidente per la gestione interna, Timo Toikkanen nella divisione Mobile Phones, Chris Weber e Tuula Rytila al reparto vendite e marketing e, infine, Susan Sheehan si occuperà delle comunicazioni.

Come citato in un altro articolo pubblicato oggi su queste pagine, Nokia ha manifestato anche l’intenzione di cedere il marchio Vertu, specializzato nella produzione di dispositivi mobile lussuosi e destinati a un target di nicchia.

Notizie su: