QR code per la pagina originale

Solo smartphone di fascia alta nel 2013 di Sony

Sony conferma l'intenzione di concentrarsi esclusivamente sugli smartphone di fascia alta: il produttore giapponese lancia la sua sfida a Samsung e Apple.

,

La presentazione degli smartphone Sony Xperia Z e Sony Xperia ZL avvenuta nei giorni scorsi in occasione del CES 2013 sembra poter essere significativa per capire il percorso intrapreso dal produttore giapponese, che in futuro si concentrerà esclusivamente sui dispositivi di fascia alta, mettendo da parte la realizzazione di telefoni economici o con specifiche tecniche datate. A confermarlo è Stephen Sneeden, marketing manager della divisione Xperia.

È dunque piuttosto chiaro l’obiettivo che intende raggiungere il gruppo: lanciare la propria sfida diretta a realtà come Samsung e Apple, le cui strategie sono state premiate dalle vendite registrate nel corso del 2012. Alla base dei modelli che faranno il loro ingresso nel catalogo di Sony Mobile ci sarà sempre Android, piattaforma capace di oltrepassare abbondantemente la soglia del 50% di market share secondo le ultime rilevazioni. Ecco, riportato di seguito, quanto dichiarato da Sneeden sulle pagine di CNET.

Siamo pronti a diventare uno dei protagonisti principali in ambito smartphone e questo, logicamente, allontanerà il marchio Sony dal segmento entry level. Non è possibile implementare le nostre straordinarie funzionalità mantenendo costi troppo bassi: per questo abbiamo deciso di lasciare questa categoria di prodotti alle altre aziende.

La società non chiude però del tutto la porta alla possibile realizzazione di smartphone mid-range, a patto che per contenere il prezzo finale non sia necessario rinunciare a tutte le caratteristiche “premium”. Il Sony Xperia Z citato in apertura rappresenta dunque solo il primo di una serie di prodotti high end che prossimamente faranno il loro debutto sugli scaffali, con il suo ampio display da 5 pollici Full HD, il processore quad core e una fotocamera da 13 megapixel (sensore Exmor RS). Il tasto di accensione, ben visibile nella galleria di seguito, diventerà uno dei tratti distintivi della linea Xperia per il 2013.

Fonte: CNET • Notizie su: