QR code per la pagina originale

ASUS vuole lanciare uno smartphone Windows Phone 8

ASUS sta trattando con Microsoft per lanciare sul mercato uno smartphone con Windows Phone 8 ed è anche interessata a un Padfone con Windows 8.

,

ASUS è attualmente in fase di trattativa con Microsoft per la concessione in licenza di Windows Phone 8: l’azienda è interessata a proporre sul mercato uno smartphone proprietario basato proprio su tale sistema operativo, e forse anche un PadFone con Windows 8. È quanto ha reso noto un esecutivo Asus in occasione di un’intervista concessa al Wall Street Journal.

Probabilmente Microsoft concederà la licenza d’uso di Windows Phone 8 ad Asus, dato che ha estremamente bisogno di nuovi partner per spingere la propria piattaforma sul mercato, e d’altro canto Asus potrebbe utilizzare WP8 per introdurre dispositivi peculiari e ideali per il prodotto di Redmond. A tal proposito, è stato lo stesso esecutivo – il vicepresidente di Asus Benson Lin – a dichiarare che «con il nostro concept di Padfone, ovvero di telefono più tablet, penso che abbia senso andare su Windows 8».

Il Padfone attualmente disponibile nei negozi è basato su Android sia in modalità telefono che tablet, dato che il sistema operativo mobile di Google offre tale tipo di flessibilità. Cosa che Windows 8 attualmente non permette e pertanto, se davvero vorrà sviluppare un device del genere, Asus dovrà pensare a una soluzione per offrire una sorta di device dual-OS con Windows 8 e Windows Phone 8.

Lin ha anche spiegato che Asus sta attualmente discutendo con alcuni operatori telefonici statunitensi per portare i propri prodotti in quel territorio entro il 2013. Per quanto riguarda lo smartphone con Windows Phone 8 menzionato dal vicepresidente del gruppo, non è purtroppo stato reso noto alcun dettaglio circa le funzionalità e una eventuale finestra d’uscita.

Fonte: Wall Street Journal • Via: Engadget • Notizie su: ASUS Padfone 2, ,