STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

iPhone: problemi dopo l’installazione di iOS 6.1

Si moltiplicano le segnalazioni di problemi agli iPhone dopo l'installazione dell'update iOS 6.1: eccessivo consumo della batteria e surriscaldamento.

,

A fine gennaio Apple ha rilasciato l’aggiornamento ufficiale al sistema operativo iOS 6.1 per iPhone, iPad, iPad mini e iPod touch, introducendo novità come il pieno supporto alle reti LTE e funzionalità inedite per iTunes Match. Negli ultimi giorni sui forum ufficiali di Cupertino si sono moltiplicati thread e discussioni relativi ad alcuni problemi insorti a chi usa il melafonino dopo aver scaricato e installato l’update, in particolare riguardanti un eccessivo consumo della batteria e il surriscaldamento del dispositivo.

Diversi i topic legati alla questione, in cui si discute di un comportamento anomalo dello smartphone e delle possibili soluzioni. Una delle risposte riporta quanto suggerito a un utente che si è rivolto al Genius Bar: disattivare i servizi che fanno uso dei sistemi di geolocalizzazione e poi riattivarli uno a uno per identificare quello da ritenere responsabile dell’autonomia ridotta. Ecco il suo intervento, riportato tradotto di seguito.

Ieri sono stato a un Genius Bar. Il mio problema riguarda il fatto che il telefono segnala un utilizzo quasi identico al tempo di standby, quindi qualcosa continua ad essere eseguito in background anche dopo aver chiuso tutte le applicazioni. Mi hanno suggerito di spegnere tutti i servizi di localizzazione, poi riattivarli uno a uno per scoprire quale utilizza la batteria. Sono stato impaziente, così ho deciso di riportare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica e il problema sembra essere stato risolto.

Secondo Michel de Rooij la causa di tutto potrebbe essere ricercata in un errore di comunicazione tra Apple Mail e Microsoft Exchange, che forzerebbe il dispositivo a innescare un loop di richieste verso server di posta e, di conseguenza, a consumare in fretta la batteria riscaldando il telefono. Quasi certamente, una volta individuato il problema, la mela morsicata rilascerà un ulteriore aggiornamento, con tutta probabilità a iOS 6.1.1.

A questo va aggiunto il comunicato emesso nelle ore scorse da Vodafone UK (riportato su The Next Web), che invita i possessori del modello iPhone 4S a non installare l’update per non andare incontro a un calo di prestazioni per quanto riguarda la connessione 3G. Ovviamente non resta che attendere chiarimenti da parte di Apple. Intanto, il jailbreak Evasi0n rilasciato a inizio settimana sta facendo segnare numeri da record: sette milioni di download in solo quattro giorni.

Galleria di immagini: iOS 6: le immagini in italiano
Commenta e partecipa alle discussioni