QR code per la pagina originale

Xbox One, Kinect può essere spento

Kinect può essere spento e dunque non ascolta o vede le persone presenti nella stanza. Non esiste quindi nessun problema di privacy.

,

Durante la presentazione della Xbox One, Microsoft ha evidenziato la funzionalità che permette di accendere la console con la voce. Ciò è possibile grazie al riconoscimento vocale del nuovo Kinect, che rimane in ascolto del comando. Dopo numerose discussioni sulla presunta violazione della privacy, l’azienda di Redmond ha finalmente chiarito che il controller ha un pulsante on/off e quindi può essere spento. Kinect dunque non spia gli utenti che si trovano nella stanza.

Con la Xbox 360 non è obbligatorio acquistare il sensore né collegarlo alla console per poter eseguire un gioco. Il nuovo Kinect invece viene venduto insieme alla Xbox One, essendo una periferica essenziale al suo funzionamento. Per utilizzare le tecnologie integrate (fotocamera, videocamera ad infrarossi e microfoni) è necessario accendere il sensore, mentre la console può rimanere in uno stato a basso consumo (standby) in attesa del comando “Xbox on”. Questo è quello che Microsoft aveva mostrato la settimana scorsa. In realtà, tutto il sistema può essere spento tramite gli appositi pulsante hardware (lo spegnimento completo non si può ottenere via software), senza staccare la presa dal muro. Ciò garantisce la massima privacy, come sottolinea un portavoce della software house:

Abbiamo progettato il nuovo Kinect con metodi semplici per personalizzare le impostazioni della privacy, notifiche chiare e informazioni su come i dati verranno utilizzati, archiviati e condivisi. Sappiamo che i nostri clienti desiderano e si aspettano una forte tutela della privacy all’interno dei nostri prodotti, dispositivi e servizi, e che l’azienda sia un amministratore responsabile dei loro dati. Microsoft ha più di dieci anni di esperienza nel considerare la privacy una priorità assoluta. Kinect per Xbox 360 è stato progettato e costruito con una forte tutela della privacy e il nuovo Kinect proseguirà questo impegno. Condivideremo maggiori dettagli in futuro.

Microsoft fornirà ulteriori informazioni sulla questione nel corso dell’E3 di Los Angeles in programma dall’11 al 13 giugno.

Galleria di immagini: Le immagini della Xbox One