QR code per la pagina originale

Windows Phone 8 sarà aggiornabile a 8.1

Gli attuali smartphone potranno essere aggiornati a Windows Phone 8.1. Per i futuri terminali Microsoft prevede di usare ancora il marchio Nokia.

,

Microsoft ha confermato ufficialmente che gli smartphone con Windows Phone 8 riceveranno l’aggiornamento a Windows Phone 8.1. La nuova versione del sistema operativo mobile potrebbe essere annunciata nel corso della conferenza Build programmata per il 2-4 aprile 2014. Circa tre mesi fa, alcuni produttori di software di terze parti avevano espresso dubbi sulla possibilità di installare Windows Phone 8.1 sui vecchi terminali.

Tutti ricorderanno sicuramente la “brutta figura” del 2012, quando l’azienda di Redmond comunicò che gli smartphone con Windows Phone 7.x non avrebbero ricevuto l’upgrade a Windows Phone 8. All’epoca, molti utenti avevano espresso la loro rabbia nei confronti di Microsoft, in quanto usati come “cavie” per testare il sistema operativo. L’aggiornamento dall’una all’altra release è impossibile, in quanto basate su due architetture completamente differenti (Win CE contro Win NT). Il passaggio da Windows Phone 8 a Windows Phone 8.1, invece, non comporta nessun problema del genere. Per evitare la diffusione di false indiscrezioni, Greg Sullivan, responsabile delle pubbliche relazioni, ha voluto subito chiarire la questione durante un intervista rilasciata al CES di Las Vegas:

Non avremo la stessa esperienza che abbiamo avuto con l’aggiornamento da Windows Phone 7 a Windows Phone 8. Non abbandoneremo così presto Windows Phone 8. La policy di Microsoft prevede il rilascio degli update per 36 mesi.

Il ciclo di vita di Windows Phone 8 è iniziato il 14 dicembre 2012 e terminerà il 12 gennaio 2016. Sullivan non ha indicato nessuna data per la disponibilità dell’aggiornamento. Alcuni analisti ipotizzano il rilascio entro la primavera, forse dopo la conferenza Build di San Francisco. Secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe stata completata la Milestone 3.

Per quanto riguarda le funzionalità integrate in Windows Phone 8.1, le informazioni sono poche. Le uniche certezze sono il centro notifiche, l’assistente personale Cortana e i controlli separati per il volume. Per i futuri smartphone verrà usato ancora il marchio Nokia. Microsoft ha ottenuto la licenza in seguito all’acquisizione della divisione hardware del produttore finlandese.