QR code per la pagina originale

WordPress 3.9, esperienza multimediale al top

Disponibile la versione 3.9 del famoso CMS con numerose novità relative all'editing dei contenuti e alla gestione di immagini, audio e video.

,

Dopo tre aggiornamenti minori per la versione 3.8, rilasciata nel mese di dicembre 2013, la WordPress Foundation ha annunciato la disponibilità di WordPress 3.9 che introduce interessanti novità, indirizzate principalmente alla gestione dei contenuti multimediali (immagini, audio e video). Il nome in codice della nuova versione del noto CMS, basato su PHP e MySQL, è Smith, in onore del musicista jazz afro-americano Jimmy Smith.

Come sempre, l’elenco dei cambiamenti rispetto alla precedente release è piuttosto lungo e copre varie funzionalità. La fondazione ha evidenziato sopratutto le novità che interessano gli amministratori dei siti web e gli autori dei contenuti, ma “sotto il cofano” ci sono numerose modifiche al codice che riguardano funzioni, classi, filtri, librerie, HTML5 e JavaScript. I miglioramenti principali sono relativi alle funzioni di editing e all’inserimento di immagini, audio e video. Queste sono le feature più importanti:

  • Editing visuale: migliorati velocità, accessibilità e supporto mobile. È possibile incollare il testo dal programma di scrittura senza perdere tempo a ripulire uno styling disordinato (il riferimento è a Microsoft Word, ndr)
  • Editing delle immagini: l’accesso veloce agli strumenti di crop e rotazione permette di modificare facilmente le immagini mentre si modifica un post. È possibile anche ridimensionare le immagini direttamente nell’editor
  • Drag and drop delle immagini: per caricare le immagini basta trascinarle dal desktop all’interno dell’editor
  • Anteprime gallery: le gallerie fotografiche mostrano una griglia di immagini direttamente nell’editor, come apparirà nel post pubblicato
  • Audio e video: se per le immagini ci sono le gallery, per la musica e le clip ci sono le playlist per la riproduzione all’interno del post
  • Widget: è possibile aggiungere, modificare e riorganizzare i widget del sito all’interno del theme customizer, vedendo le modifiche in tempo reale prima del salvataggio
  • Nuovo browser dei temi: la nuova versione consente di cercare e sfogliare i temi gratuiti su WordPress.org in modo più semplice

Secondo la roadmap attuale, WordPress 4.0 dovrebbe essere rilasciato il 13 agosto 2014.

Fonte: WordPress • Notizie su: