QR code per la pagina originale

OneDrive sarà lo storage per Xbox Music

Entro fine anno, Microsoft dovrebbe annunciare un music locker per consentire la riproduzione con Xbox Music dei brani musicali caricati su OneDrive.

,

Microsoft è vicina al lancio del suo digital locker musicale. Secondo le indiscrezioni, l’azienda di Redmond annuncerà entro fine anno un servizio che consentirà agli utenti di caricare su OneDrive la propria collezione musicale che potrà essere riprodotta in streaming con Xbox Music su qualsiasi dispositivo Windows. Il concorrente principale sarà Google Play Music, con il quale è possibile caricare online fino a 20.000 brani.

Attualmente su OneDrive è possibile effettuare l’upload dei file all’interno della cartella Musica, ma non è consentita la loro esecuzione in streaming (l’unica operazione permessa è il download). I primi indizi sul music locker sono stati scoperti nel codice del sito Xbox Music. Quando Microsoft lancerà il servizio, gli utenti potranno aggiungere la propria musica su OneDrive e riprodurla su Xbox Music, utilizzando l’interfaccia web e le app per Windows 8.1, Windows Phone 8.1 e Xbox One/360.

Oltre ai 15 GB dell’offerta base e ai 15 GB supplementari che si possono ottenere attivando l’upload automatico delle foto, l’azienda di Redmond regalerà altri 20 GB di storage agli utenti che caricheranno i propri brani nella cartella Musica. Al momento non ci sono dettagli sul tipo di file supportati o su eventuali limitazioni (numero massimo di file, dimensione dei singoli file, ecc.). È certo invece che il servizio sarà gratuito, quindi non richiederà un abbonamento Xbox Music Pass.

Recentemente, Microsoft ha annunciato che lo streaming gratuito dei brani del catalogo musicale verrà interrotto dal 1 dicembre. Probabilmente sarà questa la data in cui verrà lanciato Xbox Music locker. Il servizio sarà disponibile in 22 paesi, tra cui l’Italia.

Fonte: Windows Central • Via: Slashgear • Notizie su: , ,