QR code per la pagina originale

Windows 10, gestione aziendale più semplice

Microsoft illustra brevemente le nuove funzionalità dedicate alle aziende che verranno integrate nelle future build della Windows 10 Technical Preview.

,

Windows 10 includerà numerose funzionalità per gli utenti consumer, ma il nuovo sistema operativo è stato progettato anche per soddisfare le esigenze delle aziende. L’obiettivo è convincere l’utenza business ad abbandonare Windows 7 (o peggio, Windows XP), scegliendo un prodotto più completo che permette di semplificare la gestione degli account e dei dispositivi. L’azienda di Redmond ha anticipato le principali novità relative al login e all’uso dei device enterprise.

Per quanto riguarda la gestione delle identità, Windows 10 consente il collegamento dei dispositivi tramite Active Directory. Gli utenti possono effettuare il login con il proprio account Azure AD o aggiungere un Azure ID per accedere alle risorse e alle app aziendali. Connettendo Microsoft Active Directory e Azure Active Directory, è possibile effettuare il login automatico ai servizi cloud, come Office 365, Microsoft Intune e Windows Store, anche se l’accesso al sistema operativo avviene con un account Active Directory. Quindi, non è più necessario ricordare user ID o password aggiuntive.

In Windows 8.1 è presente il supporto per il mobile device management (MDM), principalmente indirizzate agli scenari BYOD (Bring Your Own Device), in cui l’accesso alle app e ai servizi aziendali viene effettuato con i dispositivi personali dei dipendenti. In Windows 10, invece, il supporto MDM è state esteso per offrire un controllo migliore dei device corporate, attraverso le policy Enterprise Data Protection, la gestione di utenti multipli, la configurazione delle VPN e altre funzionalità avanzate.

Il nuovo sistema operativo permette inoltre di scegliere tra Active Directory, Group Policy e System Center Configuration Manager per i device principalmente connessi alla rete aziendale, o Azure Active Directory e MDM per i dispositivi mobili tipicamente connessi ad Internet. Queste feature saranno incluse nelle future build della Technical Preview.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,