QR code per la pagina originale

Natale 2014: PS4, Xbox One e le altre console

Un riepilogo sulle console in commercio, per chi vuol far trovare sotto l'albero di Natale un regalo in grado di far felici gli appassionati di videogame.

,

La stagione delle festività è ormai alle porte ed è tempo di iniziare a pensare a quali regali far trovare sotto l’albero. Quanto segue passa in rassegna le console disponibili sul mercato, un dono che di certo gli appassionati di videogame gradiranno sotto l’albero per il proprio Natale. Ovviamente i prezzi riportati sono indicativi: il consiglio migliore è quello di provare a sfogliare i volantini di centri commerciali, catene di elettronica e store online per trovare l’offerta più conveniente.

È d’obbligo partire con PlayStation 4 e Xbox One, le due piattaforme next-gen ormai in vendita da oltre un anno. Rispetto a quanto accaduto a fine 2013 ora il catalogo di titoli a disposizione è decisamente più ricco e questo rende il prossimo Natale l’occasione perfetta per procedere all’acquisto. Il modello di Sony si trova ad un prezzo di circa 400 euro, anche in bundle con giochi come GTA 5 o Far Cry 4 e lo stesso vale per quello di Microsoft, proposto con la stessa spesa insieme a FIFA 15 o Assassin’s Creed Unity, ma nella versione senza Kinect. Volendo comprare anche il motion controller il prezzo sale inevitabilmente di 100 euro.

Per gli amanti della PS4 è disponibile anche una novità dell’ultim’ora: in occasione dei 20 anni della console, Sony ha sfoderato una edizione a tiratura limitata che ripropone i colori della PS1 con tutta la potenza della nuova PS4 sotto il cofano.

L’alternativa più allettante per quanto riguarda le console domestiche si chiama Wii U. Il prodotto di Nintendo non ha saputo eguagliare il successo ottenuto dal suo predecessore, ma chi preferisce le avventure di Mario e della sua combriccola di certo gradirà il regalo. In questo caso l’esborso economico è inferiore: circa 300 euro (meno se si tengono d’occhio le promozioni) con un gioco incluso.

Restando in casa Nintendo, se il dono è indirizzato ai più piccoli o a chi ha poca dimestichezza con i videogame non è da escludere l’alternativa Wii. In questo caso il parco titoli è immenso e la spesa per la piattaforma scende a circa 100 euro: l’ideale per chi desidera avvicinarsi al mondo del gaming senza spendere troppo. Anche 3DS e 2DS possono essere acquistati con poco più di 100 euro, permettendo però di giocare in mobilità, senza per forza di cose restare incollati ad un televisore.

Chi è interessato alle console portatili può anche prendere in considerazione l’ipotesi PlayStation Vita di Sony (circa 100-150 euro a seconda del modello) oppure la più datata PSP, da recuperare usata in vista del Natale oppure in qualche store tra le piattaforme invendute. PlayStation 3 e Xbox 360, complice anche la diffusione dei successori next-gen, possono essere trovati facilmente a meno di 200 euro, con una vastissima scelta di giochi economici sul mercato.

Tutto questo senza dimenticare alternative come OUYA (99 euro), basata sul sistema operativo Android, oppure i tanti smartphone e tablet in commercio, che grazie a negozi virtuali come Google Play e App Store offrono l’accesso immediato a migliaia di titoli, molti dei quali da scaricare in modo del tutto gratuito.

Galleria di immagini: Microsoft Xbox One, le foto