QR code per la pagina originale

Office Preview per tablet Android su Google Play

Microsoft ha pubblicato sullo store Google le app Word, Excel e PowerPoint per tablet Android. Le versioni finali saranno disponibili nei prossimi giorni.

,

Microsoft ha annunciato la pubblicazione di Office per tablet Android sul Google Play Store. Le tre applicazioni che compongono la suite di produttività (Word, Excel e PowerPoint) sono ancora in versione preview e devono essere scaricate singolarmente (Office Mobile per smartphone è un’app unica). L’azienda di Redmond non ha comunicato quando verranno rilasciate le release finali.

La strategia “mobile first, cloud first” voluta dal CEO Satya Nadella ha portato allo sviluppo di Office per iPad e all’aggiornamento di Office per iPhone. Circa due mesi fa, a seguito del grande successo ottenuto, Microsoft ha eliminato il vincolo dell’abbonamento a Office 365 per l’utenza consumer, consentendo quindi la modifica dei documenti. Contestualmente era stato avviato il programma preview per la versione della suite compatibile con i tablet Android. Successivamente, l’azienda aveva aperto un gruppo su Google+ per l’accesso alla suite.

I feedback ricevuti dagli utenti hanno permesso di ottimizzare le applicazioni e di assegnare le priorità ai futuri aggiornamenti. Per ricevere più suggerimenti, Microsoft ha eliminato qualsiasi vincolo, pubblicando Word, Excel e PowerPoint sullo store di Google. È stato inoltre ampliato il numero di dispositivi supportati (solo con chip ARM e almeno 1 GB di RAM), aggiungendo anche i tablet da 10,1 pollici e la compatibilità con Android 5.0 Lollipop.

Nella descrizione delle tre app è presente la frase “Accedi con un account Microsoft gratuito per creare o modificare i documenti nei tablet con uno schermo di dimensioni non superiori a 10,1 pollici”. Quindi, nonostante uno dei requisiti sia “Tablet Android con uno schermo di 7 pollici o più grande”, non è possibile creare e modificare i documenti sui tablet con diagonale superiore a 10,1 pollici. Come hanno già scoperto diversi utenti, è necessario l’abbonamento ad Office 365.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,