QR code per la pagina originale

Microsoft Band, novità per la piattaforma Health

Ancora novità per i ciclisti che usano Microsoft Band e nuove funzionalità per la dashboard web della piattaforma Microsoft Health.

,

A fine febbraio, Microsoft aveva aggiunto la tile Bike per consentire la registrazione delle corse in bici con Band. Il nuovo aggiornamento offre una migliore integrazione con due servizi di terze parti dedicati agli amanti delle due ruote. L’azienda di Redmond ha inoltre aggiunto diverse funzionalità alla dashboard web della piattaforma Microsoft Health.

Gli utenti che usano il fitness tracker per monitorare le prestazioni e i parametri corporei durante le corse in bicicletta hanno chiesto il supporto per due app molto popolari. Microsoft ha soddisfatto le loro richieste, integrando il supporto per MapMyRide e Strava. A partire dal 23 aprile, gli utenti che indosseranno Band potranno confrontare le loro prestazioni e condividere i percorsi con altri ciclisti, usando questi due servizi. Più numerose, invece, le novità per la piattaforma Microsoft Health.

Dal 27 aprile sarà possibile accedere a queste nuove funzionalità tramite la dashboard web:

  • Analisi comparativa: dati come numero di passi, ore di sonno, frequenza di allenamento e calorie bruciate possono essere confrontate con altri utenti che hanno la stessa corporatura (peso e altezza).
  • Sleep Recovery: Microsoft Band traccia la lunghezza e la qualità del sonno. Gli utenti possono usare Microsoft Health per analizzare alcuni dati, tra cui l’efficienza del sonno e il numero di risvegli.
  • Fitness Benefit: traccia i progressi, usando i dati storici.
  • VO2 Max: Band stima il massimo volume di ossigeno usato durante un esercizio, in base alla frequenza del battito cardiaco
  • Osservazioni Run/Exercise: usando i dati settimanale, gli utenti possono determinare quale giorno della settimaan e in quale ora del giorno hanno ottenuto risultati migliori. Ciò consente gestire meglio i cicli di allenamento.

Nelle prossime settimane, Microsoft rilascerà nuove versioni dell’app Health per iOS, Android e Windows Phone che consentiranno di registrare i dati dei sensori conta-passi integrati in molti smartphone. L’app è l’omonima piattaforma potranno essere usate senza acquistare il fitness tracker. In futuro potrebbe essere annunciato anche il supporto per Android Wear, Apple Watch, Apple HealthKit e Google Fit.

Galleria di immagini: Microsoft Band: tutte le immagini