QR code per la pagina originale

Microsoft Edge, tante novità in arrivo

All'Edge Summit 2016, Microsoft ha svelato molte novità che arriveranno sul browser Edge e nuovi strumenti per gli sviluppatori.

,

Microsoft ha dato il via all’Edge Summit 2016 dove punta a mostrare agli sviluppatori tutta la bontà del nuovo browser Edge e soprattutto tutte le novità che arriveranno nel corso dei prossimi mesi. In particolare, agli sviluppatori la casa di Redmond ha voluto anticipare alcune nuove funzionalità che arriveranno nel browser esclusivo di Windows 10 già nel corso dei prossimi mesi. Novità che possono essere suddivise in più macro categorie come: personalizzazione, favoriti, Cortana ed estensioni.

Edge, dunque, riceverà molto presto un consistente upgrade che migliorerà notevolmente l’esperienza d’uso offerta gli utenti. Ci saranno molti affinamenti sia dal punto di vista funzionale che tecnico tra cui anche una profonda integrazione con Cortana. Le estensioni, inoltre, permetteranno agli sviluppatori di portare all’interno del browser esclusivo di Windows 10 tantissime funzionalità in più arricchendo l’esperienza di navigazione e migliorando, contestualmente, anche l’appeal del browser. Sul fronte della navigazione, sarà migliorato il motore di rendering e gli utenti potranno utilizzare lo swipe verso sinistra o destra per navigare avanti ed indietro nelle pagine (solo sui dispositivi touch).

Edge Summit 2016 è stato un appuntamento molto ricco per gli sviluppatori. Oltre ad approfondire le novità che arriveranno su Edge, Microsoft ha introdotto due nuovi strumenti che consentiranno agli sviluppatori di testare Microsoft Edge su Mac OS X o Linux attraverso una macchina virtuale.

Inoltre, la casa di Redmond ha anche annunciato “Remote Edge” che permette di accedere ed utilizzare il browser in streaming grazie al cloud da ogni piattaforma senza che sia fisicamente installato sul dispositivo (disponibile entro la fine del mese). Grazie a questi strumenti, gli sviluppatori potranno provare i benefici di Edge anche senza disporre di un PC Windows 10.

Commenta e partecipa alle discussioni