QR code per la pagina originale

iPhone 7: arriva la colorazione Deep Blue?

La futura linea degli iPhone 7 potrebbe vedere l'introduzione di un nuovo colore per la scocca: Apple vuole sostituire il grigio siderale con il Deep Blue.

,

Non vedrà la luce prima del prossimo settembre, eppure da settimane le indiscrezioni sulla nuova linea di iPhone 7 non smettono di tenere banco. L’ultimo rumor in ordine di tempo riguarda i possibili colori della scocca, con l’aggiunta di un nuovo esclusivo esemplare. Oltre all’argento, all’oro e all’oro rosa, infatti, Apple sarebbe interessata anche a lanciare la tinta “Deep Blue”, in sostituzione al grigio siderale. La notizia arriva dal portale giapponese MacOtakara e, sebbene la pubblicazione sia solitamente molto affidabile sul conto della mela morsicata, non trova al momento grande conferma dalle parti della California.

Secondo quanto riportato dalla fonte giapponese, Apple sarebbe intenzionata ad abbandonare la scocca grigio siderale per iPhone 7, sebbene la risposta sia sempre stata molto intensa da parte degli utenti, sin dalla sua prima introduzione con iPhone 5. In sostituzione a questa colorazione, potrebbe giungere una scocca già ribattezzata “Deep Blue”, ovvero “profondo blu”. Pare si tratti di una tonalità non molto dissimile dal precedente grigio, ma più piacevole alla vista e più duratura in termini di usura. Non è noto, almeno al momento, se la stessa tinta possa poi essere estesa anche all’universo iPad e ai nuovi MacBook super-sottili.

Non è però tutto poiché, oltre ai possibili colori del device, MacOtakara fornisce anche qualche dettaglio sull’hardware degli iPhone 7, sostanzialmente confermando quanto già emerso nelle scorse settimane. Si parte dallo schermo LCD, lo stesso del precedente iPhone 6S, sia in termini di dimensioni che tecnologia. Medesime anche le diagonali del display, da 4.7 o 5.5 pollici a seconda della versione scelta, mentre per esemplari con pannelli OLED bisognerà probabilmente attendere il 2017.

Anche sul fronte del design iPhone 7 potrebbe risultare del tutto simile al suo predecessore, tanto che le dimensioni e il peso pare rimarranno invariate rispetto allo scorso anno. La principale differenza forse riguarderà la disposizione delle barre di separazione delle antenne, poste più in prossimità degli estremi superiore e inferiore del device, affinché siano meno d’ingombro. Inoltre, la fotocamera vedrà un obiettivo più generoso in grandezza, sempre protuberante rispetto alla scocca.

Fonte: MacOtakara • Via: MacRumors • Immagine: Pixabay • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni