QR code per la pagina originale

Microsoft: Surface 3 in pensione a fine anno

Microsoft ha annunciato che il suo ibrido Windows 10, il Surface 3, si appresta ad uscire di produzione entro la fine dell'anno.

,

Microsoft ha intenzione di mandare molto presto in pensione il Surface 3. L’ibrido Windows 10 terminerà di essere prodotto a dicembre 2016 e questo significa che esaurite le scorte il Surface 3 non potrà più essere acquistato. Lanciato nel maggio del 2015, il Surface 3, da non confondersi con il Surface Pro 3, è una proposta 2-in-1 di Microsoft entry level per tutti coloro che puntano ad entrare nella grande famiglia dei Surface senza spendere cifre molto importanti.

Trattasi di un prodotto che sebbene non particolarmente sofisticato, ha ottenuto un buon riscontro da parte dei consumatori. Oggi, il Surface 3 può essere acquistato con buoni sconti in un po’ tutte le catene di elettronica e dunque per gli interessati il suggerimento è quello di affrettarsi prima che le scorte si esauriscano. L’uscita di scena del Surface 3 potrebbe far pensare che Microsoft sia sul unto di lanciare un Surface 4. Su questo fronte, però, non ci sono indiscrezioni ma questo non significa che la casa di Redmond non stia pensando ad un suo possibile sostituto.

Possibile, infatti, che Microsoft preferisca aspettare il rilascio di Redstone 2, un aggiornamento di Windows 10 che arriverà entro la prima metà del 2017. Aggiornamento che introdurrà anche il supporto ad una nuova generazione di hardware. Per quella data, infatti, sono anche attesi i debutti della nuova linea di Surface Pro e della nuova generazione di terminali mobile che tutti identificano come i Surface Phone.

L’unico dato oggettivo, al momento, è che il Surface 3 terminerà di essere prodotto tra pochissimi mesi.

Commenta e partecipa alle discussioni