QR code per la pagina originale

Microsoft annuncia Surface Book i7

Microsoft ha annunciato il Surface Book i7; trattasi dell'evoluzione dell'attuale modello con più potenza e maggiore autonomia.

,

Nel corso dell’evento Microsoft, Panos Panay ha annunciato una versione aggiornata dell’ibrido Surface Book, il Surface Book i7. L’arrivo di un refresh hardware era atteso, ma in questo caso la casa di Redmond è andata oltre offrendo un prodotto rivisto in molti particolari che vanno a migliorare tutte quelle piccole criticità segnalate dagli utilizzatori della prima versione. Il nuovo Surface Book presenta un’autonomia del 30% superiore all’attuale modello (sino a 16 ore) ed è stato definito come il portatile più performante della sua categoria grazie all’introduzione dell’ultima generazione di processori Intel Core i7 e del raddoppio delle prestazioni della componente grafica.

Panay ha dichiarato inoltre come questo nuovo modello del Surface Book presenti prestazioni sino a 3 volte superiori rispetto a quelle del MacBook Pro. La casa di Redmond ha ridisegnato l’intero sistema di raffreddamento per consentire sempre le massime prestazioni, accompagnando così l’intero progetto all’aumento delle specifiche interne e della potenza di calcolo. Altra novità riguarda il display, che nella nuova versione adotta la tecnologia PixelSense per offrire una qualità delle immagini ancora superiore. Per il resto, trattasi di un normale, ma evoluto, Surface Book. Dunque: schermo da 13.5 pollici con risoluzione 3000×2000 pixel, scocca in lega di magnesio, possibilità di scollegare lo schermo dalla tastiera per trasformarlo in un tablet pc, trackpad in fibra di vetro, Surface Pen, WiFi, Bluetooth, fotocamera anteriore da 5MP e posteriore da 8MP.

Sistema operativo Windows 10 Pro.

Trattasi di un prodotto di fascia alta, adatto prevalentemente alla produttività, anche perchè i prezzi non sono certamente economici. Il nuovo Surface Book i7 costerà, infatti, 2.399 dollari: gli interessati potranno prenotarlo a partire da oggi con disponibilità a partire da novembre.

Nessun cenno ad una distribuzione internazionale. Ciò lascia supporre che al momento la linea Surface Book continuerà ad essere distribuita in alcuni paesi, ma l’Italia non è attualmente in questa fascia. Le novità del Surface Book vanno viste pertanto al momento soltanto in prospettiva, aspettando l’eventuale esordio futuro per il quale da Redmond non sono giunte ancora indicazioni.

Commenta e partecipa alle discussioni