QR code per la pagina originale

iPhone 7: produzione in calo a inizio 2017?

Apple potrebbe optare per una riduzione di iPhone 7 nel primo trimestre del 2017, rallentando del 10% la produzione: lo sostengono fonti asiatiche.

,

Giunge dall’Asia una notizia in controtendenza sul fronte della linea iPhone 7, gli smartphone lanciati da Cupertino lo scorso settembre. Nonostante la gran parte degli analisti ritenga Apple sia pronta a un trimestre record, dovuto proprio alle vendite dei dispositivi, la testata Nikkei parla di una diminuzione della produzione per un rallentamento della domanda. Un fatto forse fisiologico, per l’inizio del 2017, considerato come la gran parte delle transazioni pare sia avvenuta durante il periodo natalizio.

Stando a quanto svelato dalle fonti nipponiche, Apple potrebbe decidere di ridurre del 10% la produzione di iPhone 7 nel primo quarto del 2017, così come successo lo scorso anno con iPhone 6S, nello stesso periodo di riferimento. Una mossa preventiva e conservativa, al momento non ufficialmente confermata da Cupertino, che Nikkei collega a possibili rallentamenti nella domanda.

I telefoni sono stati venduti più lentamente rispetto a quanto atteso. Le informazioni sulla produzione dei più recenti modelli e sulle vendite globali suggeriscono un taglio sia per la linea 7 che per la 7 Plus nel quarto in arrivo.

Come già anticipato, potrebbe trattarsi di un taglio del tutto fisiologico: storicamente Apple segna le maggiori vendite nel mese di dicembre, in concomitanza con le feste natalizie, per poi accumulare progressivi rallentamenti fino all’estate, in vista della presentazione dei nuovi modelli. Nuovi modelli che potrebbero risultare particolarmente appetibili per la tornata di lanci targata 2017: si parla infatti di due classiche versione, iPhone 7s e iPhone 7S Plus, a cui si aggiungerà un iPhone 8 completamente ridisegnato, dal display OLED e forse dal vetro frontale curvo. Così come di recente fonti asiatiche hanno confermato, Apple avrebbe testato una decina di prototipi diversi: non una sorpresa, considerato come il 2017 segnerà il decimo anniversario dalla primissima presentazione degli iPhone, avvenuta nel 2007. Non resta che attendere, di conseguenza, le future mosse di Cupertino, nonché eventuali altre indiscrezione dai distretti asiatici.

Galleria di immagini: iPhone 7: le foto