QR code per la pagina originale

Windows 10 Redstone 3 build 16179 agli Insider

Microsoft ha avviato la distribuzione della build 16179 di Windows 10 Redstone 3 agli Insider; tra le novità un nuovo sistema di gestione energetico.

,

Microsoft, nella serata di ieri, ha iniziato la distribuzione della nuova build 16179 di Windows 10 Redstone 3 agli iscritti al programma Windows Insider che hanno scelto l’opzione Fast Ring. Trattasi ancora di una delle primissime build di Redstone 3 e quindi sono ancora molti i bug in cui gli utenti possono imbattersi. Proprio per questo il suggerimento è quello di testare questa versione sviluppo di Windows 10 solamente all’interno di macchine di test e non su PC destinati all’uso quotidiano.

Il change log non riporta particolari novità. Microsoft ha annunciato ufficialmente il nuovo sistema di “Power Throttling” di cui si era già parlato nella giornata di ieri. Trattasi di un sistema che nelle intenzioni dovrebbe consentire un risparmio energetico sino all’11 %. Una funzionalità importante che potrebbe permettere ai portatili di migliorare sensibilmente l’autonomia operativa. Al momento, però, questa funzionalità è disponibile solamente sui PC che dispongono di processori Intel di sesta generazione o più recenti. Microsoft, inoltre, specifica che trattasi di un nome provvisorio. Tuttavia, la novità è sicuramente importante per chi chiedeva una migliore gestione delle risorse energetiche di Windows 10. Piccole novità anche per l’utilizzo di Hyper-V.

Il change log continua, poi, con una serie di bug fix e di ottimizzazioni. Come evidente, novità davvero importanti non ci sono. Per quelle sicuramente sarà necessario attendere maggio con l’appuntamento di Build 2017 quando Microsoft annuncerà ufficialmente il prossimo step di Windows 10.

Redstone 3, secondo alcune indiscrezioni, dovrebbe debuttare ufficialmente entro la fine dell’anno, probabilmente verso la fine del periodo autunnale.