QR code per la pagina originale

È iPad 2017 il salvatore di tutti i tablet Apple?

La linea degli iPad torna a crescere e, secondo gli analisti più quotati, il merito sarebbe di iPad 2017: Apple vince puntando sul settore mid-level.

,

La linea degli iPad ricomincia a crescere dopo qualche mese di stallo: così come già annunciato da Apple, in occasione della presentazione dei risultati fiscali per il Q3 2017, i tablet di Cupertino sono cresciuti nel quarto di ben il 15%. Un traguardo che ha lasciato di sorpresa gli analisti di Wall Street, convinti che la linea fosse destinata a peggiorare progressivamente, un merito forse derivante dalle nuove strategie adottate da Apple. Sebbene la società non abbia specificato le vendite per singolo modello, infatti, gli analisti sembrano tutti concordi nell’identificare iPad 2017 come il salvatore dell’intera categoria.

Di questa ipotesi ne sembra essere convinto soprattutto John Gruber, esperto dell’universo Apple nonché voce dell’affidabile Daring Fireball. Dall’analisi dei dati resi noti da Cupertino, la linea iPad è aumentata del 15% rispetto allo stesso periodo di riferimento dell’anno precedente, ma il margine di guadagno appare ben più ridotto: il 2%. Secondo Gruber, di conseguenza, Apple deve essere riuscita a piazzare sul mercato un gran numero di esemplari dal costo contenuto, capaci di aumentare le vendite totali, pur non garantendo enormi incrementi sui guadagni. E l’unico modello che potrebbe rientrare in un simile profilo è proprio iPad 2017, il tablet economico lanciato da Cupertino la scorsa primavera.

Quando si osservato i dati, il numero più impressionante riguarda l’aumento del 15% su base annua delle vendite di iPad. È la prima volta che capita in diversi anni. I ricavi di iPad, però, sono aumentati solo del 2%. Questo mi suggerisce che l’aumento delle vendite sia stato guidato fortemente dal nuovo iPad da 9.7 pollici, venduto a 329 dollari.

Già da qualche settimana si ipotizza iPad 2017 (In offerta su Amazon a 379 euro) sia stato un grande successo commerciale: recuperando il design del primo iPad Air, aggiornato a tutta la potenza dei processori A9, il dispositivo ha attirato un gran numero di consumatori con una soglia di prezzo inferiore ai 400 euro. Una strategia che Apple ha già applicato con iPhone SE, un altro dei modelli vincenti del gruppo, sfruttando economie di scala per creare esemplari mid-level accessibili a un pubblico più ampio. Con la versione del 2017, inoltre, si è venuta a creare anche una particolare condizione, dove il più piccolo e meno recente iPad Mini 4 vede un prezzo di listino maggiore rispetto al tablet da 9.7 pollici.

Chissà che due conferme consecutive, proprio quelle di iPhone SE e iPad 2017, non convincano allora Apple a puntare maggiormente sulla fascia media di consumatori, con nuovi prodotti a loro dedicati nei prossimi anni.

Galleria di immagini: iPad 2017, le foto

Fonte: 9to5Mac • Immagine: Apple • Notizie su: Apple iPad (2017), , ,