QR code per la pagina originale

Windows 10 Fall Creators Update il 17 ottobre

Ad IFA 2017, Microsoft ha annunciato che Windows 10 Fall Creators Update, il prossimo importante step di Windows 10, arriverà il 17 ottobre.

,

Ad IFA 2017, durante il suo keynote, Microsoft ha fatto un importante annuncio riguardante il futuro di Windows 10. La casa di Redmond, infatti, ha ufficializzato che Windows 10 Fall Creators Update arriverà il prossimo 17 ottobre, un po’ più tardi di quanto ipotizzato inizialmente. L’annuncio è stato dato direttamente da Terry Myerson durante il keynote. Il rollout sarà, come al solito, graduale e richiederà un po’ di tempo per raggiungere tutti i possessori i un PC Windows 10. Anche Creators Update, infatti, ha impiegato alcuni mesi per raggiungere tutti i computer.

Microsoft vuole sempre offrire la migliore esperienza d’uso possibile e per questo è solita rilasciare l’update prima sui terminali più recenti su cui è stato testato e progressivamente, su tutti gli altri, mano a mano che sono risolti i bug segnalati dagli utenti. Logico, dunque, attendersi che Windows 10 Fall Creators Update arrivi per tutti entro la fine dell’anno. Il prossimo step di Windows 10 porterà molte nuove funzionalità ed anche delle novità grafiche. Tuttavia, l’update non conterrà tutte le novità presentate originariamente. Windows Timeline e la Cloud Clipboard, per esempio, non arriveranno e saranno implementate di Windows 10 Redstone 4 che sarà rilasciato la prossima primavera.

L’aggiornamento, come tutte le nuove major release di Windows 10, sarà del tutto gratuito. Una volta disponibile, gli utenti potranno installarlo attraverso il classico canale di Windows Update. Sicuramente, comunque, Microsoft rilascerà il solito tool “Windows 10 Update Assistant” per forzare l’update.

Si ricorda, al riguardo, che in realtà non tutti i PC Windows 10 potranno ricevere l’update. Come noto, tutti i vecchi computer dotati dei processori ATOM non sono più supportati e non possono andare oltre a Windows 10 Anniversary Update.

Contestualmente al lancio di Windows 10 Fall Creators Update, il 17 ottobre, Microsoft inizierà le vendite dei suoi visori per la mixed reality. Il modello di Acer costerà 299 dollari, quello di HP 329 dollari e quello di Lenovo/Dell 349 dollari. Il modello di Asus non arriverà che nel corso del 2018.

Immagine: Nor Gal • Notizie su: , , ,