QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Tab2 P5100: 10 pollici sopra il cielo

Samsung Galaxy Tab2 P5100 è un tablet da 10 pollici con Android 4, completo in ogni aspetto e adatto tanto al lavoro quanto al divertimento.

Prezzo

€ 399

Giudizi
  • Caratteristiche9,2
  • Dimensioni8
  • Prestazioni8
  • Qualità prezzo8
Pro

Ottimo display e HSDPA fino a 21 Mbps

Contro

Mancanza di Fash e autofocus per la fotocamera

Samsung Galaxy Tab2 P5100 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 23 aprile 2012

Subito una buona impressione

Samsung dimostra di aver finalmente compreso le molteplici esigenze degli utenti, con il nuovo Galaxy Tab2 P5100, un tablet dotato finalmente della nuovissima versione Android  4.0.3 (Ice Cream Sandwich) e dell’interfaccia utente TouchWiz UX leggermente modificata per l’occasione.

Nel Samsung Galaxy Tab2 P5100 ritroviamo un validissimo display capacitivo PLS TFT da 10,1 pollici con Gorilla Glass e una risoluzione pari a 800×1280 pixel per 16 milioni di colori e un ppi (pixel density) pari a 149, che gli consentono buonissimi risultati nella resa della leggibilità sia in quella dei colori e dei neri (con i primi decisamente meglio rispetto alla profondità dei neri). Stranamente, la sensibilità dello schermo è buona, ma non eccelsa, visto che abbiamo riscontrato qualche breve impuntamento, comuque nulla di preoccupante.

Il processore Dual-core Cortex-A9 da 1 GHz con 1GB di RAM gli consentono una buona stabilità e delle buone prestazioni, seppure non eccellenti: abbiamo notato degli occasionali, piccoli ritardi nell’utilizzo rapido del dispositivo, ma ancora una volta nulla di particolarmente fastidioso o preoccupante.

Di positivo va evidenziato la scomparsa dell’eccessivo e rapido surriscaldamento che affliggeva altri tablet Samsung, e l’accresciuta sensazione di solidità, forse più dovuta alle dimensioni (meno sottile del Galaxy Tab da 10 pollici, coi suoi 9,7 mm) e al peso (587 grammi) accresciuti che non ai materiali, che restano sostanzialmente plastiche di sufficiente qualità.

Completo e veloce

Una delle caratteristiche che maggiormente farà apprezzare il Samsung Galaxy Tab2 P5100 è il supporto delle microSD che permette di incrementare la memoria interna di 12 GB fino a ulteriori 32GB: l’apposito alloggiamento laterale affianca quello per la SIMcard, questa volta di tipo standard. Sempre sui lati, trovano posto il connettore da 3,5 mm, i tasti per la gestione del volume e quello per l’accensione e il blocco del dispositivo.

L’altra importante caratteristica da apprezzare è la reintroduzione della parte telefonica, che rende il Samsung Galaxy Tab2 P5100 decisamente completo sotto tutti i punti di vista; non manca nemmeno la possibilità di videochiamare, seppur solo VGA, grazie alla fotocamera anteriore. Il comparto telefonico include, ovviamente, il pieno supporto a SMS e MMS, nonché e-mail (con client completo e ben organizzato che permette di visualizzare agevolmente anche mail in HTML.

Galleria di immagini: Samsung Galaxy Tab2 P5100

La qualità telefonica è risultata abbastanza buona: il vivavoce non è il massimo, ma l’audio è pulito ed equilibrato. Samsung Galaxy Tab2 P5100 permette di configurare un account Exchange, con il supporto a molte delle classiche funzionalità di Outlook, oltre naturalmente ad account IMAP/POP (non disponibili in modalità push). I prodotti di Google, quali Gtalk, Gmail, Google+ e Google Messenger, chiudono il cerchio e tentano di compensare il mancato pre-inserimento di applicazioni per i Social Network, mancanza comunque sormontabile grazie al Market Android e al Market di Samsung, entrambi a disposizione.

A dare ottimi risultati è stata anche la connettività: GPRS/EDGE, UMTS/HSPA, con un HSDPA che potrà arrivare fino a 21 Mbps e un corrispettivo HSUPA fino a 5.76 Mbps, entrambi soddisfacenti anche grazie alla buona ricezione del segnale. Samsung Galaxy Tab2 P5100 si avvale, inoltre, di un buon ricevitore Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, del Wi-Fi Direct, di un valido Bluetooth 3.0, del supporto alla tecnologia DLNA e della possibilità di condividere la propria connessione dati  tramite Hotspot Wi-Fi, Tethering USB e Tethering Bluetooth, il tutto perfettamente funzionante.

Completa il quadro un reattivissimo multitouch e una spaziosissima virtualkey che può permettersi il lusso di integrare, oltre alla qwerty, anche il tastierino numerico, rendendosi più pratica da usare. Dovendo trovare un difetto, avremmo gradito il feedback aptico.

Versatile ed equilibrato

Samsung Galaxy Tab2 P5100 si è dimostrato versatile e adatto sia per un utilizzo in ambito lavorativo che per i momenti di svago. Il minimo comun denominatore per entrambi gli utilizzi è, indubbiamente, l’ottimo browser, che può contare sul felice connubio fra accelerometro e multitouch (molto reattivi) e l’ottima ricezione del segnale. Unica pecca è la mancanza in tal senso è la mancata pre-installazione del Flash Player, comunque aggiungibile successivamente.

In ambito prettamente lavorativo, un altro pregio del Samsung Galaxy Tab2 P5100 è il succitato client e-mail, che ben si integra con il calendario e la rubrica per facilitare tutte quelle operazioni che solitamente si compiono con Outlook sul proprio PC.

Dal lavoro si passa al tempo libero in modo estremamente naturale e piacevole, grazie anche all’immancabile client YouTube, al quale si affiancano dei validi player per audio e video, dimostratisi utili e completi e gli editor per Video e foto.

Il player video riproduce i contenuti in modo fluido, supporta nativamente anche filmati in DivX e permette svariate impostazioni, tra le quali quelle per l’utilizzo dei sottotitoli. Il player audio dal canto suo è meno ricco di funzionalità, ma può vantare una buona qualità audio, persino in vivavoce, grazie ai due altoparlanti stereo posti ai due estremi del display, capaci di un buon equilibrio tra alti-medi e bassi. Per godere appieno della qualità audio, interviene un equalizzatore con diversi preset e la possibilità di crearne di propri mentre, per immortalare i momenti più importanti, ecco la fotocamera da 3.2 megapixel, purtroppo priva sia del flash sia dell’autofocus, ma comunque in grado di scattare foto a 2.048×1.536 pixel e registrare video fino a 1.280×720 pixel. Il software della fotocamera include diverse impostazioni e modalità scena, la regolazione del bilanciamento del bianco e dell’esposizione, la possibilità di applicare qualche effetto o usare l’autoscatto/autoripresa. Detto ciò, a nostro parere la messa a fuoco e la qualità generale nelle riprese lasciano un pò a desiderare. Del resto pochi tablet finora hanno dimostrato validi risultati in tal senso.

Anche nell’uso dei giochi il Samsung Galaxy Tab2 P5100 si è dimostrato valido, in grado di adattare sicuramente meglio di altri tablet le risoluzioni dei giochi o delle applicazioni installate, seppur non sempre con una resa ottimale. Infine, qualora servisse una guida per i vostri spostamenti, non manca un valido ricevitore A-GPS, con buoni tempi di fix.

Notizie su: ,