QR code per la pagina originale

Adobe Creative Suite 2: stavolta l’annuncio è vero

L'annuncio stampa relativo alla nuova Adobe Creative Suite 2 era stato il giallo della scorsa settimana, ma ora l'arcano è svelato: è sul mercato la nuova Suite Adobe, confermate le novità annunciate ed emergono nuovi dettagli sul prodotto

,

Nessuna sostanziale sorpresa: alcuni giorni or sono Adobe aveva erroneamente rilasciato il comunicato stampa che annunciava la nuova Adobe Creative Suite 2, così i dettagli più peculiari già erano di dominio comune. Ora l’annuncio non è più erroneo e Adobe Creative Suite è effettivamente disponibile sul mercato, ed in più il sito web ufficiale Adobe.com predispone maggiori dettagli rispetto alla risicata fuga di notizie avuta anzitempo.

La Creative Suite 2 si identifica come il maggior update offerto dal gruppo fin dal 2003. Bisogna innanzitutto distinguere le due offerte disponibili sul mercato (sia per utenti Microsoft che per utenti Apple):

    Premium (1.199$ l’acquisto – 549$ l’upgrade)

  • Adobe Photoshop
  • Adobe Illustrator
  • Adobe InDesign
  • Adobe GoLive
  • Adobe Acrobat 7.0 Professional
  • Adobe Cue
  • Adobe Bridge
  • Adobe Stock Photos
    Standard (899$ l’acquisto – 349$ l’upgrade)

  • Adobe Photoshop
  • Adobe Illustrator
  • Adobe InDesign
  • Adobe Cue
  • Adobe Bridge
  • Adobe Stock Photos

Tra le promesse di Adobe vi sono numerose novità interne ai singoli software (nuovi effetti, nuove funzionalità, importanti upgrade) che rendono rilevante l’update. Si segnala inoltre come la Creative Suite 2 inglobi al suo interno anche l’ultima versione del browser Opera. Così commenta Jon S. von Tetzchner, CEO Opera, applaudendo alla collaborazione tra il proprio gruppo e Adobe: «Un browser deve servire ad altro oltre che a navigare […] Adobe ha tratto pieno vantaggio dalle performance di Opera».

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=853747 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).