QR code per la pagina originale

ICANN: Microsoft è registrar accreditato

L'ICANN ha accreditato Microsoft come registrar per domini .biz, .com, .info, .name, .net, .org, .pro. L'accredito è valido dal 31 Ottobre e Microsoft segue su questa strada Google ed Amazon. Il gruppo potrebbe adoperare l'accredito per Office Live

,

In data 31 Ottobre Microsoft è ufficialmente entrato nella lista dell’ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers) come registrar accreditato. La presenza del gruppo è confermata anche sull’elenco ufficiale IANA (Internet Assigned Numbers Authority) al numero progressivo 1330. Ciò significa che, volendo, Microsoft potrebbe agire alla stregua di ogni altro registrar immettendo sul mercato un proprio servizio di registrazione domini per l’utenza. Le intenzioni, però, sembrano essere di altro tipo.

Difficilmente Microsoft potrebbe avventurarsi nel commercio dei domini sul web. Le reali intenzioni del gruppo sono piuttosto quelle di saltare un passaggio forzoso, risparmiando così parte dei costi di registrazione nel processo annunciato in seno al progetto Office Live, in cui gli utenti possono accedere al tutto avendo in regalo la registrazione di un dominio proprio. I possibili usi di tale licenza possono essere anche altri e solo l’ipotesi di un uso per un commercio diretto dei domini sembra al momento essere depennata dalle potenziali intenzioni del gruppo.

Google è registrar accreditato ormai da oltre un anno, ma al momento non ha ancora sfruttato direttamente tale opportunità: il motore di ricerca avrebbe fino ad oggi adoperato tale licenza esclusivamente per combattere lo spam nel proprio indice (avendo accesso ad informazioni utili a tal fine). Anche Amazon è registrar accreditato, ma non è dato a sapersi alcun uso della licenza da parte del gruppo.

Il sito ICANN indica Microsoft.com come registrar autorizzato alla gestione dei seguenti Top Level Domain: .biz, .com, .info, .name, .net, .org e .pro. Office Live uscirà dallo status di beta in data 15 Novembre ed offrirà quindi alle aziende 30Mb di spazio online (pacchetto Basics), 5 caselle mail da 2 Gb di spazio e dominio gratuito, il tutto a 30 dollari mensili. Disponibili altresì i pacchetti Essential e Premium, soluzioni farcite di ulteriori servizi aggiuntivi per l’ambito business.