QR code per la pagina originale

Intel nell’era del quad-core

,

Intel Xeon 5300 e Intel Core 2 Extreme: sono questi i primi nomi della nuova famiglia multi-core con cui Intel rilancia il proprio brand nella serrata guerra ad AMD. «Quattro cervelli di elaborazione in un unico microprocessore»: Intel spiega che la nuova linea offrirà velocità ulteriormente migliorate con performance apprezzabili soprattutto per server multifunzionali, workstation, creazione di contenuti multimediali digitali e videogame di fascia alta.

Il comunicato ufficiale del gruppo spiega che la transizione verso il multi-core è iniziata ormai da 4 anni. Plaude il traguardo Paul Otellini, Presidente e CEO di Intel, il quale si dice estremamente orgoglioso per i risultati conseguiti dal proprio team: «questo annuncio apre una nuova era nel computing. Le funzionalità dei microprocessori quad-core sono destinate a introdurre nuove possibilità per la scienza, l’intrattenimento e il business».

I prezzi vanno dai 455 dollari per Intel Xeon quad-core E5310 1,60 GHz ai 1172 dollari per Intel Xeon quad-core X5355 2,66 GHz.