QR code per la pagina originale

Wall Street in real time su Google Finance

Google Finance è pronto ad un grande passo: a breve, previa autorizzazione della SEC, il motore di ricerca potrà offrire informazioni real time sulla borsa, surclassando così tutti quei servizi di informazione finanziaria che subiscono 20 minuti di delay

,

Google Finance era uno dei grandi sconfitti tra i prodotti lanciati da Google in passato. Il servizio raccoglieva numeri miseri ed il confronto con Yahoo Finance aveva un vincitore sicuro. Google non ha però alzato bandiera bianca ed anzi ha investito sul sito arricchendone l’interfaccia, aumentando i servizi disponibili ed ora cercando quella che potrebbe essere la “killer application”: le quotazioni in real time.

Google Finance

Google Finance

Chi investe in borsa conosce alcune dinamiche particolari quali la quotazione differita (20 minuti di delay standard) delle proprie azioni. I servizi che permettono di avere informazioni aggiornate in real time sono notoriamente a pagamento e la rapidità con cui si evolve il mercato spesso rende questo ritardo stucchevole, fastidioso, pericoloso. Google ha deciso di intervenire su questo aspetto e lo comunica tramite il proprio blog: le quotazioni del NYSE (New York Stock Exchange) saranno presto disponibili in real time su Google Finance, sulla home personalizzata e su Google Mobile. Niente ritardi, nessuna differita, ma piuttosto informazione istantanea e gratuita, il che rappresenterebbe un grave problema anche per simil-Televideo e trasmissioni televisive di informazione finanziaria (i quali perderebbero autorevolezza rispetto all’omologo servizio gratuito in rete).

I colloqui con la SEC sono in fase avanzata e la comunicazione pubblica lascia trasparire una certa sicurezza circa la buona riuscita delle trattative (una tariffa “flat” concordata offrirebbe a Google tale opportunità). Il servizio andrebbe ad apportare a Google nuova utenza e nuovo potere, rendendo ipotizzabili ulteriori scenari per il futuro (eventualmente proiettati in ottica trading?).

E intanto a Wall Street la quotazione sale portando GOOG nuovamente sopra 500 dollari.