QR code per la pagina originale

Tiscali, 2006 a gonfie vele

Tiscali chiude il 2006 con cifre proprie di un successo: ricavi in forte aumento, 3.5 milioni di clienti e la ciliegina sulla torta arriva dall'ennesimo rumor circa una possibile fusione con Fastweb. Si prospetta una buona giornata a Piazza Affari

,

Per Tiscali il 2006 si è chiuso con una crescita del 28% con un introito complessivo pari a 678.5 milioni di euro. Il risultato è maturato grazie alle ottime performance della sezione inglese del gruppo (445 mln, +37%), mentre sul lato italiano i numeri si fermano a 217 milioni in totale (+15%). I risultati giungono in linea con le previsioni degli analisti. Spiega Affari Italiani: «il risultato operativo lordo (Ebitda) 2006 è stato pari a 100,1 milioni (+44%) con un miglioramento della marginalità che passa dal 13% al 15% dei ricavi. Tiscali Italia vede in particolare un Ebitda di 39,7 milioni di euro (+40%) mentre Tiscali UK vede un Ebitda di 80,8 milioni (+14%)».

Tiscali comunica di aver chiuso l’anno con 3.5 milioni di clienti, 1.9 dei quali in ambito banda larga. Dal Sole24Ore, nel contempo, giungono nuovi rumor ad interessare il gruppo di Soru: ipotesi di fusione accostano l’azienda sarda a Fastweb (ipotesi, peraltro, che torna ciclicamente in auge) ed il tutto sarebbe allo studio presso non meglio precisati gruppi bancari interessati all’operazione. Telecom Italia, nel frattempo, è ufficialmente in trattative con la spagnola Telefonica.

I dati relativi al 2006 hanno messo le ali al gruppo spingendo ad oltre +3% le quotazioni nel mercato after-hour dopo una seduta anonima: la giornata di oggi si apre dunque a Piazza Affari sotto i migliori auspici.

Video:Tiscali presenta Indoona Open Chat Platform