QR code per la pagina originale

Gizmo 3.0, il secondo ombelico del VoIP

Gizmo 3.0 si presenta in antitesi a Skype. La nuova versione 3.0 permette di chiamare a costo nullo gli utenti Windows Live e Yahoo Messenger in aggiunta ai già compresi utenti Google Talk. Il numero degli utenti raggiungibili è ora molto ampio

,

Gizmo raggiunge, al pari di Skype, la versione 3.0. L’accostamento con Skype non nasce casuale in quanto è proprio in antitesi a Skype che il client Gizmo sta cercando di proporsi al mercato. La nuova versione ne è una dimostrazione chiara in quanto ora il software permetterà di chiamare vocalmente anche utenti Yahoo Messenger o Windows Live, aumentando così la lista dei client interconnessi (ed aumentando conseguentemente di molto il numero degli utenti raggiungibili):

  • Yahoo Messenger
  • Windows Live Messenger
  • Google Talk
  • Jabber
  • Gizmo Project

La scelta per l’utente, insomma, diventa ora polarizzata su due possibilità estreme che si rendono antitetiche a causa della loro reciproca non-interoperabilità: con Skype o senza Skype, con Gizmo o senza Gizmo. Da una parte v’è tutto l’universo rappresentato dal ricco panorama d’offerta del client di proprietà eBay, dall’altra c’è tutta la disponibilità di utenza messa in campo dai maggiori big dell’instant messagging. Per portare nuove armi al proprio strumento Gizmo ha dotato il client di avatar personalizzabili, file transfer, chat history e possibilità di chat multiple, nonché tariffe di vantaggio per le chiamate in ognuno dei 60 paesi compresi nell’elenco disponibile sul sito ufficiale (per l’Italia le chiamate hanno un costo di 32.3 centesimi al minuto su mobile e 2 centesimi su linea fissa).

Gizmo Project

Il nuovo client (12.1 Mb) è al momento disponibile solo per utenti Windows ma le versioni Mac e Linux dovrebbero essere presto pronte al download.

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=853747 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).