QR code per la pagina originale

JaJah abbraccia iPhone

,

Con un comunicato sul sito ufficiale JaJah ha annunciato di voler portare i propri servizi di voip sul nuovo mobile device made in Apple, iPhone. Il software, del tutto simile a quello disponibile per cellulari basati sul sistema operativo symbian permette di effettuare chiamate sfruttando la tariffazione (sicuramente piu economica..) del gestore voip by-passando quella del proprio gestore di telefonia mobile.

Da notare che il funzionamento è basato sul Call-Back: basta digitare il numero ed entro pochi secondi il nostro iPhone squillerà e verremo messi in comunicazione con il nostro interlocutore. E’ stata quindi abbandonata l’idea di effettuare chiamate utilizzando la banda della nostra connessione mobile (che spesso e volentieri non eccelle per qualita’ e per prezzo) in favore di un sistema di richiamata automatica che di fatto sfrutta la connessione voce classica in entrata (GSM, UMTS) sfruttando il voip a monte del sistema. L’unica trasmissione dati sara’ quindi quella per la trasmissione e l’eventuale feed-back del numero da chiamare, operazione facilmente “ammortizzabile” con una eventuale flat dati (anche se è meglio definirle semi-flat) dal proprio gestore.

C’è da dire che la situazione all’estero non è come in italia: in america le aree coperte dalla rete UMTS sono pochissime, infatti si è optato per l’EDGE che è praticamente onnipresente e offre ottime performance data la rete piu “collaudata” e stabile di quella italiana. Una eventuale flat dati per l’utilizzo del voip farebbe cadere in ginocchio l’intera rete dell’operatore, che non è stata sicuramente progettata a tal scopo.

Personalmente dubito che userei mai questo sistema per telefonare: troppo macchinoso e scomodo.
e voi? Se ci fosse un notevole risparmio?