QR code per la pagina originale

Leopard: una Rivoluzione continua

,

Leopard non è ancora uscito ma in rete sono presenti varie voci che annunciano vere e proprie rivoluzioni.

Oltre a nuove versioni delle varie utility e programmi di sistema i rumor annunciano rivoluzioni ben più grandi.

Sicuramente la novità più “succosa” è la scrivania in 3D.

Creare una scrivania in 3D è un progetto in sviluppo da tempo anche in ambienti Linux ma versioni concrete ancora non sono uscite.

In virtù dell’approccio di Apple verso la tecnologia, la curiosità, risiederà nell’osservare come Apple integrerà la scrivania in 3D.

Rimane un rumor ma nell’ipotesi che fosse vero sarebbe una rivoluzione fra i sistemi operativi. Come ogni rivoluzione, la novità non risiede solo negli elementi introdotti ma nell’insieme in cui vengono introdotti.

Novità più concrete e possibili riguardano le API di Quicktime e OpenGL.

Dalle indiscrezioni di Thinksecret sembra che le API di Quicktime verranno quasi completamente riscritte e si integreranno con la tecnologia Core Video.

Su OpenGL le indiscrezioni, se confermate, sarebbero piacevoli per i gamer. Apple si appresta ad ottimizzare le prestazioni e portarle ai livelli di apposite configurazioni pc. Inoltre punterebbe molto sul multi-thread.

Ormai manca veramente poco al rilascio. Si pensa l’11 maggio, l’11 giugno o il 21 giugno. Date emerse da varie analisi effettuate da appassionati o da Analisti. Sul sito viene datato per la primavera 2007 quindi, se confermato, nel peggiore delle ipotesi la data più lontana sarà il 21 giugno.

Jobs voleva tenere nascoste le novità più importanti per evitare copie ma è anche vero che difficilmente verranno tenute nascoste fino al rilascio. Per creare un hype maggiore (punto forte di Apple) è molto probabile che sabato, al NAB, sfuggirà qualche “parola di troppo” su Leopard.