QR code per la pagina originale

Motorola: tra riconoscimenti e riconferme

,

La Motorola resta ancora alla ribalta della cronaca. Ci sono due notizie che meritano particolare attenzione in questo periodo.

La prima riguarda le vicende societarie interne della società.

Dopo gli ultimi cambi di gestione avvenuti a fine marzo l’amministratore delegato Ed Zander è stato riconfermato dall’assemblea degli azionisti.

E questo nonostante il tentativo pressante del miliardario Carl Icahn (11° azionista del gruppo) di entrare a far parte del consiglio di amministrazione del gruppo.

Icahn le ha provate davvero tutte, prima facendo circolare la notizia di un suo prossimo ingresso nel consiglio di amministrazione verso fine febbraio, poi nei giorni scorsi acquistando un’intera pagina del Wall Street Journal dove accusava lo stesso Ed Zander di essere il responsabile degli attuali problemi della società statunitense (perdita nel primo trimestre 2007 e calo del titolo in borsa).

Tutto questo però non è servito a Icahn che, per il momento, rimane fuori dall’amministrazione diretta della Motorola.

Gli azionisti, infatti, non si sono fidati di far entrare Icahn nel CdA della società per via della sua fama di investitore di fondi speculativi.

Secondo la maggior parte degli azionisti Icahn avrebbe solo fini speculativi per incrementare guadagni a breve termine e non sarebbe per niente interessato al risanamento della società.

La seconda notizia riguarda l’assegnazione a Motorola del riconoscimento Queen’s Award for Enterprisein, in Gran Bretagna.

Il premio viene assegnato annualmente e rappresenta il riconoscimento per l’impegno che ricevono le imprese estere per ottimi risultati raggiunti su territorio inglese.

L’azienda statunitense si è aggiudicato il premio nella comunicazione a banda larga a tecnologia wireless nella categoria International Trade.

Certo non riguarda direttamente la telefonia mobile, ma è un segno che forse la politica portata avanti da Ed Zander a tutto campo comincia a dare i suoi frutti.

Ricordiamo che il Queen’s Award for Enterprise si divide in tre categorie:

  • (Commercio internazionale) – società di recognising che hanno dimostrato la crescita in guadagni all’estero
  • (Innovazione) – società di recognising che hanno dimostrato il successo commerciale attraverso prodotti innovativi o servizi
  • Sustainable Development (Sviluppo sostenibile) – Società di recognising che hanno integrato ambientale, sociale, economico ed aspetti di gestione di sviluppo sostenibile nei loro affari

Video:YouTube: dieci anni di video, dalla A alla Z