QR code per la pagina originale

Presentazioni sul web

,

I servizi di condivisione sul web di documenti PowerPoint o Impress sono sempre più numerosi, tutti caratterizzati da una buona velocità e facilità di utilizzo.

Buona parte di questi servizi permette anche di includere un documento nel proprio blog o sito (come fa YouTube per i video, tanto per intenderci).

L’immagine che accompagna questo post è di Scridb, un servizio che ho trovato interessante perchè più degli altri vuole proporsi come un YouTube per documenti: potete inviare diversi formati di file (Word, PDF, Excel, PowerPoint) ma il formato scelto per la condivisione del documento sarà comunque il Flash Paper, per ovvie ragioni di portabilità.

Ancora poco utilizzato, soprattutto se messo a confronto con SlideShare, forse uno dei servizi più conosciuti e apprezzati grazie anche alla sua interfaccia pulita, semplice, con molti elementi che tanto piacciono al mondo del 2.0 e funzioni di social-network avanzate.

Un altro servizio notato è SlideBurner, con un’interfaccia che non mi soddisfa a pieno, ma con due funzionalità in più che meritano di essere citate:

  • la possibilità di condividere o meno il documento o di condividerlo solamente con utenti prestabiliti
  • la possibilità di far scaricare il documento originale al posto della sua renderizzazione per web

Come ultimo servizio vorrei citare ThinkFree, che però è una vera e propria suite office via web dove potete scegliere se condividere o meno i vostri documenti.

Tutto questo, però, senza dimenticare le mosse che Google sta compiendo da diversi mesi.