QR code per la pagina originale

Pocket Internet Explorer con gli steroidi!

,

Pocket Internet Explorer, il browser web presente di default su palmari e smartphone Windows Mobile, manca di molte funzionalità a cui siamo ormai stati ormai abituati dai parenti più grandi come Firefox, Opera e lo stesso Internet Explorer.

La navigazione a finestre, la possibilità di salvare una pagina per consultarla in un momento successivo e senza la necessità di essere collegato alla rete, così come il vedere la pagina adattata correttamente agli stretti schermi dei dispositivi portatili. Limitazioni che, in un’esperienza di navigazione mobile abituale, possono avere il loro peso.

Webby, al contrario di Opera Mobile, Mozilla Minimo e altri browser che si sostituiscono completamente a Pocket Internet Explorer, si integra invece con quest’ultimo estendendone le potenzialità.

Con la versione 2.6 infatti, viene supportato il multitabbed-browsing (più pagine aperte contemporaneamente), la navigazione full screen, il riconoscimento di gesture e si ha a disposizione anche un feed RSS.

Caratteristica interessante di Webby è la possibilità di visualizzare le pagine in tre diverse modalità: la prima ritorna il contenuto così come viene restituito dato dal sito (quindi in tutto e per tutto come se ci stessimo navigando con Pocket Internet Explorer), mentre le altre due lo filtrano tramite degli “ottimizzatori”, nello specifico Google Mobile e Skweezer.net.

Questi due servizi non fanno altro che prendere la pagina originale e restituirla alleggerita e riformattata per adattarla al piccolo schermo del dispositivo palmare. Davvero comodo in caso di connessione con tariffazione a traffico.

Correda la ricca lista di feature, la possibilità di aggiungere funzionalità a Webby tramite di Extension, piccoli plugin aggiuntivi come la Google Toolbar oppure una Address Bar migliorata e tutto quello che il web saprà mettere a disposizione.

Per poter usare Webby Mobile occorre installare il .Net Compact Framework 2.0. Il programma è freeware, ma esiste anche una versione Pro al costo di $20.