QR code per la pagina originale

Exilim di Casio, telefono o fotocamera?

,

Casio Exilim W53A è il nome del nuovo dispositivo lanciato dalla Casio, che sull’onda della popolarità che le sue Exilim hanno suscitato nel campo delle fotografia ha optato per sfruttare il nome e realizzare una macchina fotografica cellulare o un cellulare macchina fotografica?

Il nome non è scelto a caso infatti, le scelte di marketing che hanno portato la Casio ad utilizzare il marchio Exilim per questo dispositivo di telefonia stanno propio ad indicare le spiccate capacità fotografiche di questo nuovo modello, stessa strategia di pubblicità e vendita utilizzata già da Sony con i Cyber-shot per i cellulari Sony Ericsson con generose capacità di scatto.

Per il momento purtroppo il modello Exilim W53A non è ancora disponibile per il nostro paese, ma se avrà successo di certo non si farà attendere anche nel mercato europeo.

Ma vediamo meglio, quali sono le sue caratteristiche: il dispositivo monterà un sensore da 5 megapixel che assicura alta qualità, mentre per il puntamento e l’inquadratura della foto sarà possibile usufruire di un display da 2.8 pollici con una risoluzione di 480×800.

La memorizzazione delle immagini invece è affidata alle schede microSD che spopolano nel campo dei cellulari e permettono un acquisto multiplo se si prevedono grandi quantità di foto, magari durante le vancanze.

Se da una parte la fotocamera è a livelli avanzati non si può dire lo stesso per peso e dimensioni: il primo si aggira intorno ai 125g mentre per le dimensioni 50x103x18.9 millimetri.

Casio sembra aver puntato più ad un inserimento di un cellulare in una fotocamera piuttosto che viceversa, ma di certo potrebbe essere un prodotto interessante che permetterebbe con un solo dispositivo di portarsi sempre con se una macchina fotografica relativamente compatta e un cellulare di poco più ingombrante dei modelli concorrenti.

Da testare ancora le effettive qualità di scatto, ma sembra che questo prodotto possa insinuare maggiormente le fotocamere di basso livello piuttosto che i modelli di cellulare più avanzati.

Per maggiori informazioni rimandiamo a Pocket Picks.

Video:Vermeer arriva su Smartphone